RICETTE paste - risotti


Categoria: paste - risotti

Maccheroncini in crosta - Tacuinum Barocco


Ingredienti per 6 persone

g 400 pasta matta - g 400 maccheroncini caserecci - g 50 burro fuso - g 100 caciocavallo grattugiato - 1 uovo - g 150 ricotta - g 100 prosciutto crudo - g 350 fiori di zucca - g 150 piselli sgranati - 1 cipolla – aglio - g 20 zucchero - olio extra vergine d’oliva - sale - pepe

Preparazione

Spianate i due terzi della pasta matta con un matterello, ottenendo una sfoglia dell’altezza di mezzo centimetro. Ungete uno stampo e foderatelo con la sfoglia, fino a farla debordare.

Lessate i maccheroncini al dente ed aggiungete il condimento, costituito da burro fuso, ricotta fresca passata al setaccio, caciocavallo grattugiato e dadini di prosciutto crudo. Preparate a parte i fiori di zucca soffritti in padella con uno spicchio d’aglio e piccoli piselli cotti con olio e cipolla.

Riempite quindi lo stampo, con strati di maccheroncini alternati ai fiori di zucca e ai piselli. Spennellate con l’uovo il bordo superiore della pasta, affinché vi possa aderire la sfoglia di chiusura, chiudendo così il pasticcio di maccheroncini. Poi decorate la superficie con disegni a piacere ricavati con striscioline o formine di sfoglia rimasta.

Spennellate ancora con l’uovo sbattuto prima di cuocere il timballo in forno caldo a 200° per 40 minuti circa.

Lasciare riposare qualche minuto prima di sformarlo. Ponetelo su di un piatto da portata e servitelo.

Leggi news esser cuochi tempo barocco





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus