RICETTE sfiziosita'


Categoria: sfiziosita'

Crauti trentino alto atesini


Ricetta tipica di tutta la regione a base di cavolo cappuccio. I crauti si presentano a strisce sottili e compatte.
Preparazione
Raccogliere i cavoli, quindi lasciarli asciugare in luogo ventilato per circa una settimana.
Eliminare le parti esterne, levare la costola centrale e tagliare le foglie a strisce sottili.
Disporre il cavolo a strati in un contenitore (una volta venivano usati dei barili di legno), e riempirlo alternando la verdura con uno strato di sale marino, semi di cumino, finocchio selvatico e bacche di ginepro.
Procedere fino a colmare quasi tutto il recipiente, quindi pressare il preparato, stendervi sopra foglie di cavolo e chiudere con un coperchio “appesantito”.
Lasciar fermentar i crauti, prima a temperatura ambientale per sette giorni, poi in una cantina per almeno un mese.
Una volta aperto il recipiente, levare le foglie del cavolo ed eliminare l’acqua affiorata in superficie.
Consumare i crauti previa cottura.
Leggi ricetta Sauerkraut

Leggi news crauti

Leggi news conserve Trentino Alto Adige





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus