RICETTE CATEGORIA ARTISTI


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Sfogliata alla crema di Alessandro Manzoni

Sfogliata alla crema di Alessandro Manzoni

Ingredienti: Crema pasticcera – mandorle – cannella – vaniglia – liquore d’amaretto – pasta sfoglia – uovo – zucchero a velo. Preparazione: Fare una crema pasticcera, aggiungervi mandorle sminuzzate, e profumare con cannella, vaniglia, e liquore; lasciare raffreddare...
Leggi tutta la news...

Vermicelli alla Caruso

Vermicelli alla Caruso

Fate imbiondire nell’olio d’oliva a fuoco basso degli spicchi d’aglio tritati; aggiungete una generosa manciata di prezzemolo sminuzzato, sale, pepe e qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura della pasta. Condite i vermicelli con il soffritto e servite...
Leggi tutta la news...

Maionese di cioccolato alla Lautrec

Maionese di cioccolato alla Lautrec

Mettete quattro tavolette di cioccolato in una casseruola assieme a pochissima acqua, e fatele liquefare a fuoco molto basso. Aggiungete quattro grandi cucchiaiate di zucchero in polvere, un po’ di burro, quattro tuorli d’uovo e mescolate con cura. Lasciate raffreddare, ed avrete una pasta omogenea.
Leggi tutta la news...

Risotto di mare per Totò

Risotto di mare per Totò

Dopo aver lavato delle cozze e delle vongole, disponetele in una padella a bordi alti e fatele aprire a recipiente coperto. Lavate dei gamberi, sgusciateli e fate bollire i gusci in mezzo litro d’acqua per mezzora. Unite in una ciotola delle seppioline, le cozze, le vongole, e la polpa di gamberi...
Leggi tutta la news...

Bistecca di Chianina - Gabriele D'Annunzio

Bistecca di Chianina - Gabriele D'Annunzio

Ingredienti: Bistecca di Chinina – olio d’oliva – sale – pepe. Preparazione: si pone la bistecca su una gratella che sovrasti una brace ardente, ottenuta da tizzoni di quercia e da altri legni profumati della macchia mediterranea. Si rigiri la carne su se stessa prima di arrivare ad un arrostimento...
Leggi tutta la news...

Pasta alla Norma di Bellini

Pasta alla Norma di Bellini

Preparazione: Prendete delle melanzane (dopo averle lasciate in acqua salata a spurgare), tagliatele a filetto e friggetele in abbondante olio d’oliva. Preparare una salsa, partendo a freddo, con polpa di pomodoro, olio d’oliva, sale, pepe, spicchi d’aglio, e cocete affinché risulti ben ristretta.
Leggi tutta la news...

Cacciucco alla Mascagni

Cacciucco alla Mascagni

Così Razzaguta, storico livornese ci riporta la ricetta del cacciucco. “E preso un tegame ci messero dell’olio d’oliva e della salvia e dell’aglio tritato e del sale. E fecero soffriggere e rosolare bene. E poi allungarono con acqua e pomodoro a pezzi. E drogarono con pepe e molto zenzero. E fecero ritirare quell’intingolo...
Leggi tutta la news...

Pesca Melba

Pesca Melba

Far cuocere per circa cinque minuti, in sobbollizione a fuoco dolce, dello zucchero con lamponi maturi ben schiacciati. Far raffreddare, poi aggiungere un cucchiaio di kirsch mescolando delicatamente. Prendere diverse coppe e sul fondo di ciascuna disporre uno strato di gelato...
Leggi tutta la news...

Insalata alla Rossini

Insalata alla Rossini

"Prendete dell'olio di Provenza, mostarda inglese, aceto di Francia, un po' di limone, pepe, sale, battete e mescolate il tutto; poi aggiungete qualche tartufo tagliato a fette sottili. I tartufi danno a questo condimento una sorta dl aureola, fatta apposta per mandare in estasi un ghiottone.
Leggi tutta la news...

Soufflé di patate alla Hemingway

Soufflé di patate alla Hemingway

Sbucciate delle patate, tagliatele a dadi e mettetele in una casseruola. Aggiungete un cucchiaino di sale e coprite con acqua fredda. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere fino a quando le patate non saranno tenere. Scolatele e passatele dallo schiacciapatate sopra una ciotola con del latte freddo. Mescolate, unite dei tuorli d’uovo...
Leggi tutta la news...

Pesciolini fritti alla Carducci

Pesciolini fritti alla Carducci

Ingredienti: Pesciolini (latterini, soglioline, piccole triglie, nasellini) - farina – sale – olio d’oliva – limone. Preparazione: Pulite i pesciolini lasciando testa e pinne, e lavateli sotto acqua corrente. Passateli nella farina, quindi friggeteli, un pò alla volta...
Leggi tutta la news...

Cucumber sandwich per Oscar Wilde

Cucumber sandwich per Oscar Wilde

Ne "L'importanza di chiamarsi Ernesto", la commedia di Oscar Wilde ambientata alla fine del ‘800 dove si prende in giro la "seriosità" del periodo tardo vittoriano, erano i "cucumber sandwich" (sandwich al cetriolo) di cui la temibile Lady Bracknell lamentava la mancanza. Questo la ricetta di uno dei più famosi sandwiches inglesi.
Leggi tutta la news...

Spaghetti alla Dalì

Spaghetti alla Dalì

Lessare degli spaghetti. Pulire del prezzemolo e tritarlo insieme a foglie di salvia e basilico. Scolare del tonno e sbriciolarlo; unirvi delle acciughe sminuzzate e il trito di erbe amalgamando bene il tutto. Nel frattempo, cialdellare dell’aglio a pezzetti in olio d’oliva, unirvi il composto di tonno, e lasciar insaporire a fuoco lento.
Leggi tutta la news...

Beccute dolci di Giacomo Leopardi

Beccute dolci di Giacomo Leopardi

Ingredienti: farina gialla – pinoli – uva sultanina – zucchero –olio d’oliva – sale – pepe. Preparazione: versate sulla spianatoia della farina gialla e mescolatela con pinoli, uva sultanina ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, zucchero, olio d’oliva, sale e pepe. Aggiungete acqua calda...
Leggi tutta la news...

Menu Carmen di Bizet

Menu Carmen di Bizet

Da Il Grande Libro della cucina francese di Auguste Escoffier
Costolette Carmen - Impanare delle costolette d’agnello ed indorarle nel burro fino a completa cottura. Lessare del riso al quale andranno aggiunti piselli e dadini di peperoncini dolci di Spagna. Disporre a corona le costolette Carmen con al centro il riso, accompagnandole con salsa di pomodoro a parte.
Leggi tutta la news...

Anolini alla Giuseppe Verdi

Anolini alla Giuseppe Verdi

Lessare fino a metà cottura del petto di pollo, lombo di maiale, polpa di vitello e salamino fresco; pulire e sbollentare dei fegatini di pollo; passare il tutto al tritacarne. Preparare un battuto con grasso di prosciutto, mezza cipolla, uno spicchio d’aglio, e rosolarlo a fuoco lento in olio d’oliva, insaporendo con sale, pepe e cannella.
Leggi tutta la news...

Tentazione di salmone da Afrodita

Tentazione di salmone da Afrodita

Tratta da "Afrodita" di Isabel Allende- Preparazione: Pulite il salmone togliendo la pelle e tutte le eventuali lische, quindi tagliatelo a piccoli pezzetti. Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il tutto in una ciotola. Lasciate riposare la preparazione per un pomeriggio intero, per far amalgamare...
Leggi tutta la news...

Torta Donizetti

Torta Donizetti

Montate del burro con zucchero, aggiungete dei tuorli e amalgamate bene. Montate a neve gli albumi con zucchero e incorporateli lentamente al composto precedente. Infine, aggiungetevi gradatamente farina, fecola, canditi di albicocca e ananas, aromatizzando con maraschino e vaniglia...
Leggi tutta la news...

Riso rombi d’ascesa alla Marinetti

Riso rombi d’ascesa alla Marinetti

Mondate e tritate finemente una cipolla, quindi fatela appassire in una casseruola con tre cucchiaiate d’olio d’oliva. Aggiungete del riso e a fiamma vivace tostatelo per alcuni minuti ed infine sfumatelo con del vino bianco. Proseguite la cottura del riso aggiungendo di tanto in tanto del brodo bollito...
Leggi tutta la news...

Piadina di Giovanni Pascoli

Piadina di Giovanni Pascoli

“E tu, Maria, con la tua mano blanda domi la pasta, poi l'allarghi e spiani ed ecco è liscia come un foglio, e grande come la luna e sulle opache mani
tu me l'arrechi e me l'adagi molle sul testo caldo, e quindi t'allontani. Io la giro e le attizzo, con le molle, il fuoco sotto, fin che stride invasa dal calor mite, e si rigonfia in bolle e l'odore del pane empie la casa.”
Leggi tutta la news...

Proust e la ricerca della Madeleine

Proust e la ricerca della Madeleine

In una casseruola sciogliere a bagnomaria del burro e lasciar intiepidire. Mescolare insieme farina bianca e un pizzico di lievito in polvere. In una ciotola, sbattere assieme a lungo un uovo, più un tuorlo e dello zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e quasi bianco. Aggiungere un pizzico...
Leggi tutta la news...

La Chateaubriand (o Chateaubriant)

La Chateaubriand (o Chateaubriant)

Questo termine di origine francese indica, nella cucina internazionale, una grossa fetta di carne, di circa mezzo chilo, tratta dal 'cuore' del filetto di bovino adulto. La Chateaubriand (t) viene cucinata intera, tagliata a fine cottura e utilizzata per due porzioni. Esistono diverse modalità...
Leggi tutta la news...

Risotto con la Folaga alla Giacomo Puccini

Risotto con la Folaga alla Giacomo Puccini

La folaga non va spennata, ma spellata completamente e poi lasciata a bagno in vino rosso e aceto per due ore. Tagliate la folaga in quattro pezzi e fatela rosolare bene con aglio, burro e salvia; bagnate con Cognac e fatelo evaporare. Estraete i pezzi di folaga dal tegame, disossateli e tritateli con la mezzaluna...
Leggi tutta la news...

Ravioli di Niccolò Paganini

Ravioli di Niccolò Paganini

Per una libbra e mezza di farina due libbre di buon manzo magro per fare il suco. Nel tegame si mette del butirro, indi un poco di cipolla ben tritolata che soffrigga un poco. Si mette il manzo, e fare che prenda un po’ di colore. E per ottenere un suco consistente si prende poche prese di farina, ed adagio si semina in detto suco affinché prenda il colore.
Leggi tutta la news...

24 articoli (1 pagina, 50 per pagina)


Pagine: