RICETTE CATEGORIA ACCADEMIA ITALIANA GASTRONOMIA STORICA


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Piatto certificato Savini - Contrada Mugno (RG)

Piatto certificato Savini - Contrada Mugno (RG)

In una ciotola abbastanza capiente mettere l’uva sultanina con i semi di finocchietto e le noci. Versare il latte con il lievito e iniziare ad impastare aggiungendo man mano la farina. Sbattere energicamente il composto per ottenere un impasto ben amalgamato e morbido...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Taverna Rovita - Maratea (PZ)

Piatti certificati Taverna Rovita - Maratea (PZ)

In un tegame alto preparate un soffritto con olio evo e cipolle affettate finemente. Una volta appassite, aggiungete la pancetta tagliata a dadini; fatela rosolare e aggiungete le patate tagliate a tocchetti, i carciofi mondati e tagliati a spicchi, le fave sbucciate. Sul finire il brodo, salate e pepate.
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ca' Nostra Ristorante - Cesenatico (FC)

Piatti certificati Ca' Nostra Ristorante - Cesenatico (FC)

Antipasto Cà Nostra …Estate (anche Gluten Free) - Ingredienti: Insalata di Mare, Sardoncino Marinato, Sgombro agli Agrumi, Cocktail di Gamberetti, Ricciola su Piastra di Sale accompagnato da Salsa Prezzemolina e Marmellata di Cipolla Rossa e Arancia.
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante La Cambusa - Castellammare del Golfo (TP)

Piatti certificati Ristorante La Cambusa - Castellammare del Golfo (TP)

Abbiamo scelto questa ricetta data la grande quantità di merluzzi che, in questa particolare stagione, viene pescata nel golfo di Castellammare del Golfo. Ingredienti per quattro persone: Merluzzi (quattro merluzzi x l,6kg), pepe (un pizzico), olio, prezzemolo (una spolverata), sale, mollica bianca (400g), pinoli (20g) e uva sultanina
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Selvatico Albergo Ristorante - Rivanazzano Terme (PV)

Piatti certificati Selvatico Albergo Ristorante - Rivanazzano Terme (PV)

Crepes agli asparagi - Pulite gli asparagi eliminando la parte più dura dei gambi. Frullate ora le rondelle assieme alle uova, un pizzico di sale, due cucchiai di parmigiano e la ricotta. Farcite le crêpes preparate precedentemente con una cucchiaiata dell'impasto ottenuto disponendoci sopra le punte degli asparagi tagliate per il lungo...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Mirko's ristorante -Castellammare del Golfo (TP)

Piatti certificati Mirko's ristorante -Castellammare del Golfo (TP)

Arancia e Cipolla (insalata/contorno) - Ingredienti: arance siciliane, cipolle rosse di Tropea, capperi di Pantelleria, pinoli, sale, pepe, origano, olio extravergine d’oliva, glassa d’aceto balsamico di Modena ponti. Procedimento: mondare le arance e disporle a fette sul piatto a formare un quadrato; mondare le cipolle ed affettarle finemente per il senso della larghezza con l’affettatrice...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Tavernetta Le delizie di Aldo - Monte San Savino (AR)

Piatti certificati Tavernetta Le delizie di Aldo - Monte San Savino (AR)

Come si Prepara Tagliate il pane a fette sottili, quindi mettetelo in forno e tostatelo per qualche minuto a 200°. Una volta estratte dal forno, lasciatele intiepidire e strofinateci sopra l’aglio. Scottate i pomodori per un minuto in acqua bollente, quindi scolateli e spellateli. Passateli al setaccio e raccoglietene la passata. Prendete un tegame antiaderente e disponete...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Albergo Orfeo Ristorante da Beppino - Sansepolcro (AR)

Piatti certificati Albergo Orfeo Ristorante da Beppino - Sansepolcro (AR)

Cosa ci vole e come si prepara - Mettete sul fuoco una capace pentola con l'acqua per cuocere la pasta. Raschiate i residui terrosi dai gambi dei porcini, puliteli con un canovaccio umido, quindi tagliate gambi e cappelle a fette molto sottili. Mondate gli asparagi, lavateli e scottateli in abbondante acqua bollente leggermente salata. Mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo. Intanto, fate dorare in una larga padella con olio, su fuoco alto...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Torre Santa Flora - Ponte Caliano Subbiano

Piatti certificati Torre Santa Flora - Ponte Caliano Subbiano

Questa è una classica zuppa toscana, fatta con quel che l'inverno ai contadini offriva: fagioli secchi cannellini e il cavolo nero, qualità di cavolo a foglia lunga che lo si trova solo in toscana e in Umbria. Mettere una notte prima a bagno i fagioli in acqua fredda, il giorno dopo, sciacquarli e cuocerli in abbondante acqua fredda salandola poco...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante La Bucaccia - Cortona (AR)

Piatti certificati Ristorante La Bucaccia - Cortona (AR)

Lessiamo le patate in acqua salata,si sbucciano e si passano.Poi si mettono in una ciotola,si fanno intiepidire Si aggiunge le uova il burro il parmigiano il sale e la noce moscata.Nel frattempo si prepara la pasta mescolando due farine sulla spianatoia,e facendo una fontanella dove si aggiunge le uova...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Osteria da Giovanna - La Pace Arezzo

Piatti certificati Osteria da Giovanna - La Pace Arezzo

Per fare il sugo d’ocio si procede come per i ragù di carne di manzo o di maiale. In una grande casseruola si mette olio extravergine (poco, l’ocio è già grasso di suo) e si fanno rosolare gli odori tritati. Si aggiunge la carne d’ocio e si fa cuocere bene bene (c’è chi aggiunge i fegatini) e si sfuma con il vino. Si aggiunge poi un po’ di brodo, e infine pomodoro e concentrato...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati gelateria Dolce Capriccio - San Vendemiano (TV)

Piatti certificati gelateria Dolce Capriccio - San Vendemiano (TV)

Prendere Le ciliegie di Asolo, snocciolarle e metterle in un recipiente, aggiungere l’acqua, l’albume e frullare bene il tutto, mentre frulliamo aggiungere gli zuccheri e la fibra vegetale. Appena prima di mettere la nostra miscela nella gelatiera aggiungiamo il vino Torchiato di Fregona e mescolarlo delicatamente...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Chenno - Subbiano (AR)

Piatti certificati Ristorante Chenno - Subbiano (AR)

CROSTINI CON CAVOLO NERO - Era un piatto invernale povero che veniva dalla campagna,ma che tanto piace ancora,è considerato come una zuppa o piatto unico. Per la ottima riuscita del piatto è necessario che il cavolo abbia ricevuto le gelate invernali affinchè le foglie risultino tenere e croccanti...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Il Cioccolato di Carlo - Monte San Savino (AR)

Piatti certificati Il Cioccolato di Carlo - Monte San Savino (AR)

Fondere il cioccolato a bagnomaria e amalgamarvi l’olio; frullare le mandorle con lo zucchero a velo e il rum; formare col composto delle palline con le mani, infilzarle con un lungo stecchino di legno per immergerle nel cioccolato fuso e scolarle. Adagiare i cioccolatini su un foglio di carta vegetale e decorare ognuno con una mandorla; farli asciugare e servirli in pirottini di carta.
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Osteria del Parco - Acqualagna (PU)

Piatti certificati Osteria del Parco - Acqualagna (PU)

Amalgamare parmigiano, pane grattugiato, uova, sale, noce moscata e limone. Ottenuto il composto passare nell’apposito attrezzo e formare passatelli della lunghezza di circa 7-8 cm. Cuocere i passatelli in brodo di carne, versare in padella con una noce di burro e del parmigiano, saltarli per qualche minuto, disporli nel piatto, ed infine affettare sopra con l’apposita taglierina, il Tartufo Bianco.
Leggi tutta la news...

Strascinati con olive nere di Ferrandina e mosto cotto

Strascinati con olive nere di Ferrandina e mosto cotto

Grattugiare finemente la ricotta tosta e versare in una padella unta con i due cucchiai d'olio, far soffriggere lentamente, aggiungere il limone e allungare con un mestolo di cottura. Dopo un minuto versare le olive denocciolate e tagliate a metà, il cucchiaio di mosto cotto, far cuocere per altri due minuti e aggiungere la pasta , amalgamare e servire caldo.
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Locanda Strada della Marina - Senigallia (AN)

Piatti certificati Locanda Strada della Marina - Senigallia (AN)

Brodetto all'anconetana - In un tegame capiente soffriggere olio,aglio tritato, peperoncino, aggiungere aceto e far evaporare, aggiungere il concentrato di pomodoro e far cuocere, aggiungere brodo di pesce. Una volta cotta la salsa, aggiungere i pesci in base alla cottura, salare e pepare, aggiungere il prezzemolo e portare a cottura.
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Ferdinando I - San Casciano dei Bagni (SI)

Piatti certificati Ristorante Ferdinando I - San Casciano dei Bagni (SI)

Cuocere i fagioli in acqua con il mazzetto di odori,cubettare le verdure,rosolarle con olio,aggiungere i fagioli cotti con poca acqua di cottura,il concentrato di pomodoro,cuocere per circa 20 minuti,regolare di sale e pepe.Frullare per ottenere una crema,se necessario aggiungere ancora acqua di cottura...
Leggi tutta la news...

Piatti cartificati Symphonie personal chef - Zurigo (CH)

Piatti cartificati Symphonie personal chef - Zurigo (CH)

Pasta: mescolare la farina con il sale, il trito di erbe e il lievito sbriciolato, aggiungere il burro,il formaggio fresco e l’acqua, e lavorare fino ad ottenere un impasto morbido. coprire e lasciar riposare per ca. 1 ora.
Ripieno: scaldare 1/3 del burro,rosolarvi il pollo per ca. 5 min.,togliere e condire. Scaldare, nella stessa padella, un po’ di burro...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Gastronomia Arfè - Napoli

Piatti certificati Gastronomia Arfè - Napoli

Grigliare i peperoni, sostarli per una decina di minuti in un pentola ben chiusa in modo da favorire l’operazione della spellatura, trascorso il tempo di sosta, spellarli facendo attenzione di non romperli e metterli sistemati su un torcione (canovaccio). Mettere in una padella la metà dell’olio evo di Sorrento e sfriggere uno spicchio d’aglio. Quando l’aglio sarà biondo togliere e aggiungere...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Antica Cantina - Poppi (AR)

Piatti certificati Antica Cantina - Poppi (AR)

Budino di ricotta con verdure fresche di stagione - Svolgimento: Amalgamare gli ingredienti, setacciare la ricotta, ungere con olio gli stampini da budino Infornare per circa 15 minuti a forno moderato.Sfornare i budini, guarnirli con piccole fette di carciofi, insalata riccia, scaglie di grana, pepe nero, un filo d'olio extra vergine di oliva...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Pistelli Hostaria Moderna - Grottaferrata (RM)

Piatti certificati Pistelli Hostaria Moderna - Grottaferrata (RM)

Ravioli di favette fresche con fonduta leggera di pecorino romano - Preparate l’impasto con il consueto sistema, lasciatelo riposare per circa trenta minuti avvolto in una pellicola a temperatura ambiente. nel frattempo sbianchite le favette, gia’ sgusciate, in acqua bollente leggermente salata, per circa tre minuti, passatele subito in acqua e ghiaccio in modo da fissarne il colore...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante La Vignolese - Modena

Piatti certificati Ristorante La Vignolese - Modena

Procedimento: cuocere il polipo a bagnomaria per circa un ora,una volta cotto tagliare a pezzetti.Sbucciare le pere e tagliarlo a cubetti,aggiungere il tutto alla misticanza, condire con olio aceto e sale,servire su un piatto da portata, infine aggiungere un cucchiaio di lamponi...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Osteria del teatro - Cortona (AR)

Piatti certificati Osteria del teatro - Cortona (AR)

Pulite bene i funghi e tagliateli a fettine; in una padella soffriggere l'aglio con l'olio, unire i funghi, lasciarli colorire bene poi aggiungere i pomodori pelati e tagliati a dadini, aggiustare di sale e pepe. Quando si sono insaporiti, aggiungere circa un litro d'acqua, o meglio di brodo e lasciare sbollire lentamente per una mezz'ora...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Atman - Pescia (PT)

Piatti certificati Ristorante Atman - Pescia (PT)

Per il risotto - 280 g di riso carnaroli - 300 g di castagne fresche - olio extra vergine di oliva - 1 noce di burro ghiacciato - 1/2 bicchiere di vino bianco secco - 2 infiorescenze di finocchio selvatico - 2 cipolle medie - 2 foglie d'alloro – sale - pepe . Per il ragù di maiale: 100 g di lonza di maiale - 100 g di salsiccia di maiale - 8 pomodorini ciliegia - 1 bicchiere di vino bianco secco - olio extra vergine di oliva...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Oleandri Resort - Capaccio Paestum (SA)

Piatti certificati Oleandri Resort - Capaccio Paestum (SA)

Ingredienti per 4 persone: 4000gr Pasta tipo paccheri - 120gr fagioli di Controne - 100gr seppie - aglio q.b - olio extra vergine d'oliva q.b – sale – pepe - prezzemolo. Procedimento: Fate rosolare i fagioli con l’aglio e olio extravergine di oliva campano per qualche minuto. Successivamente aggiungere dell’acqua,poi lasciar cuocere per 40 minuti circa...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Le Trabe - Capaccio Paestum (SA)

Piatti certificati Ristorante Le Trabe - Capaccio Paestum (SA)

Paccheru con fiori di zucca. Ingredienti: vongole 500g, olio di oliva 5 cucchiai, aglio 1 spicchio, sale 2 cucchiaini, cipolle 2, acqua 250ml, fiori di zucca 24, zafferano 1 bustina, paccheri 500g , pepe nero macinato fresco 1 cucchiaino. Procedimento: Versare le vongole in una casseruola con 3 cucchiai d’olio di oliva, lo spicchio d’aglio e 1 cucchiaino di sale, coprire e far cuocere per 3-4 minuti...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati La Taverna di Momo - Loc. S.Paterniano Città di Castello

Piatti certificati La Taverna di Momo - Loc. S.Paterniano Città di Castello

Dopo aver messo a bagno per 24 ore la fagiolina, fare un soffritto di cipolla,sedano, carote e uno spicchio d'aglio e olio axtra vergine. Portare a fuoco lento ad ebollizione la fagiolina aggiungendo il brodo vegetale precedentemente preparato, tenendo conto che il brodo non manchi mai e sia un dito sopra . Nella cottura aggiungere sale e pepe qb.
Leggi tutta la news...

Piatti certificati ristorante Il gatto e la volpe - Pergola (PU)

Piatti certificati ristorante Il gatto e la volpe - Pergola (PU)

Dopo aver lavato la buccia,lessare le patate a fuoco medio,dopo essere state sgocciolate dall’acqua di cottura ,pelate subito le patate ancora calde e schiacciatele subito con lo schiacciapatate, riversandole sulla spianatoia con 250 gr di farina e l’uovo,poi il resto. Lavorare tutto con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Buca di Bacco Ristorante - Bruxelles (B)

Piatti certificati Buca di Bacco Ristorante - Bruxelles (B)

Pelare a crudo le arance e ricavarne solo la polpa lasciando lo spiccio intero, pelare l'avocado e tagliarlo a dadi grossolani, lavare i pomodorini e tagliarli a spicchi, pulire la cipolla di tropea e tagliarla a giulienne, lessare i gamberi per qualche minuto e pulirli dal loro carapace. unire il tutto in una ciotola e condirli con pepe olio extra vergine di oliva...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Potenza Ristorante - Rodhe Island (USA)

Piatti certificati Potenza Ristorante - Rodhe Island (USA)

Lavorare la pasta per circa 35-40 minuti e fare con il matterello una sfoglia non molto sottile. Tagliarla a rettangoli, lunghi 60 cm circa e larghi circa 20. Porre ogni rettangolo sulle corde della chitarra e premere con il matterello nel senso della lunghezza, cosi da ottenere dei maccheroni. A parte preparare il ragu e far cuocere per circa 1 ora...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Sinee More - Sochi (RU)

Piatti certificati Ristorante Sinee More - Sochi (RU)

Filettare il carrè, salare e pepare la carne poi tritare le spezie e avvolgervi la carne; in una padella far rosolare la carne, mettete in un foglio di alluminio e arrotolare come una caramella. Mettere al forno a 180° gia caldo per 15 minuti. In un pentolino versare 50 gr di zucchero farlo caramellare...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Trattoria Scacco Matto - Bologna

Piatti certificati Trattoria Scacco Matto - Bologna

Condite la ricotta con le erbe aromatiche, la cannella, il parmigiano, il tuorlo d'uovo, salate e pepate. Cucinate i Paccheri Latini in abbondante acqua salata per 8 minuti. Scolateli, raffreddateli. Riempiteli subito, in modo che non si chiudano, con la ricotta. Infilateli a due a due con due spiedini e impanateli da entrambi i lati con la impanatura di erbe fresche e pane finemente tritati. Nel frattempo avrete scaldato il Barbecue...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Marconi - Sasso Marconi (BO)

Piatti certificati Ristorante Marconi - Sasso Marconi (BO)

Dopo aver pulito e sezionato tutti i pezzi della seppia frullarli con il cutter e unire poi a questa farcia il fegato setacciato. Tirare la sfoglia e formare dei cappelletti con il ripieno di seppia fatto in precedenza. Sbollentare i pomodori, pelarli e metterli a candire in forno per circa 3 ore a 90°. Poi frullarli così da ottenere una salsa. Con le vesciche del nero fare una salsa con acqua e agar agar...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Trattoria dall'Amelia - Mestre (VE)

Piatti certificati Trattoria dall'Amelia - Mestre (VE)

Bollire 200 g di gamberoni; curare il resto di essi a crudo, aggiungere al San Pietro filettato, e tagliare a piccoli pezzi; frullare il tutto con l’albume, panna e brandy. Tagliare le zucchine per lungo a fette dello spessore di 1/2 centimetro circa; tritare le fette “esterne” e preparare con esse un soffritto con la cipolla e fare una besciamella; il resto cuocerle ai ferri. Distendere su una pirofila un po’ di Béchamel, alcune zucchine ai ferri...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Villa Maiella - Guardiagrele (CH)

Piatti certificati Ristorante Villa Maiella - Guardiagrele (CH)

In una casseruola per risotti mettete l’olio extravergine, fate appassire la cipolla e lasciate tostare il riso. Bagnate con il vino bianco e, dopo averlo fatto evaporare, aggiungete la zucca precedentemente tagliata a dadini di circa 1 centimetro. Fate appassire la zucca e terminate la cottura aggiungendo un po’ alla volta il brodo vegetale...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati La Taverna del Capitano - Massalubrense (NA)

Piatti certificati La Taverna del Capitano - Massalubrense (NA)

Arrotolare le fette di pane su loro stesse, come dei sigari, e tostarle in forno a 80° C per un’ora. Lavare e sbucciare le patate, lessarle in acqua salata, scolarle e passarle al passaverdure con 4 cucchiai della loro acqua di cottura, in modo da ottenere un purè di consistenza molto fluida. Mantecare con 2 cucchiai di olio...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Orestorante - Ponza (LT)

Piatti certificati Orestorante - Ponza (LT)

Pulite una ricciola di 500 grammi, sfilettatela e tagliatela a pezzettoni. Tagliate la zucchina tenendo la buccia. Aprite i pomodori tenendo solo la parte carnosa. Tritate a pezzettini la buccia della zucchina, le parti di pomodoro e il basilico. Unite il trito ottenuto con i pezzetti di ricciola. Condite con...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Da Riccardo - Carrè (VI)

Piatti certificati Ristorante Da Riccardo - Carrè (VI)

Soffriggere la cipolla tritata con olio e burro aggiungere la zucca gialla tagliata a piccoli pezzi con un pizzico di sale lasciandola ammordire. Versare il riso e lasciarlo insaporire mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno. Bagnare con il vino e farlo fumare. Continuare la cottura aggiungendo il brodo caldo poco alla volta mano a mano che il riso lo richiede...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Osteria Al Pescatore - Castelletto di Brenzone (VR)

Piatti certificati Osteria Al Pescatore - Castelletto di Brenzone (VR)

Pulire e sfilettare le sardine salate. Macerarle due ore nell’aceto di mele. Disporre su un piatto di portata un letto con foglie di valeriana e porro fresco tagliato a rondelle sottili. Condire leggermente con olio e qualche goccia di limone. Sistemare in bell’ordine i filettino di sarda e irrorare con olio extravergine di oliva...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Restaurant Tribeca - Chianciano Terme (SI)

Piatti certificati Restaurant Tribeca - Chianciano Terme (SI)

Fare una pasta fresca incorporando alle farine, le uova leggermente sbattute; impastare a mano fimo ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciar riposare in frigo la pasta, coperta con pellicola per almeno l ora. Stendere l'impasto in sfoglie abbastanza sottili e confezionare i tagliolini...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante La Caravella - Amalfi (SA)

Piatti certificati Ristorante La Caravella - Amalfi (SA)

Preparare la pasta: disporre a fontana la farina, aggiungere le uova, il sale, il nero di seppia e un cucchiaino di olio. Mescolare bene, impastare finché la pasta risulterà liscia ed elastica. Lasciare riposare almeno 1 ora. Mescolare la ricotta setacciata con l'aragosta sgusciata (già cotta a vapore) e tagliata a cubetti...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante L'Angolo di Beppe - Porto Cesareo (LE)

Piatti certificati Ristorante L'Angolo di Beppe - Porto Cesareo (LE)

Desquamare la spigola, togliere le spine e ricavare due filetti; uno alla volta scaloppare e sistemare nel piatto di servizio. Aggiustare al centro dell’insalata ben lavata “Romanella/ Trocadero” dove verranno posati i gamberi sgusciati. Decorare il piatto con delle 1/2 fette di limone o a propria fantasia, condire con salsa di limone, olio extravergine della Puglia...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Trattoria Cantina Siciliana - Trapani

Piatti certificati Trattoria Cantina Siciliana - Trapani

Mettete i pomodori in acqua calda per qualche minuto, poi pelateli, privateli dei semi, spezzateli e pestateli nel mortaio. Aggiungeteli agli altri ingredienti, condendo con sale, pepe e altro extravergine. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella bolla con il sugo...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Magnolia Hotel Byron -  Forte dei Marmi (LU)

Piatti certificati Ristorante Magnolia Hotel Byron - Forte dei Marmi (LU)

Con la farina e l'acqua preparare una pasta ben liscia. Per la farcia frullare 300 g di seppie e aggiungere il mascarpone, aggiustare di sapore con sale e pepe e mettere in un sac-a-poche. Stendere la pasta e fare gli agnolotti con la farcia di seppie. Frullare i restanti 200 g di seppia, mettere in un sac-a-poche e fare dei rotolini, metterli...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Taverna del Cacciatore - Castiglione dei Pepoli (BO)

Piatti certificati Taverna del Cacciatore - Castiglione dei Pepoli (BO)

Sbattere brevemente gli albumi al fine di renderli liquidi, unire man mano la panna liquida, il sale il pepe, odore di noce moscata e il parmigiano. Riempire 4 stampini monoporzioni e cuocere a bagno maria per circa 20-30 minuti in forno a 200°. Nel frattempo mondare gli asparagi e sbollentarli brevemente in acqua salata e separare le punte dai gambi...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Del Golfo - Salerno

Piatti certificati Ristorante Del Golfo - Salerno

Lessare i cavatelli in acqua bollente Durante il tempo di cottura della pasta preparare la salsa in una terrina mettere i gherigli di noci grossolanamente tritate e aggiungere, aglio tritato finemente assieme alle olive anch’esse tritate. Aggiungere l'olio extravergine di oliva ed emulsionare il tutto...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Fortezza Normanna Villa Cirelli - Vairano Patenora (SA)

Piatti certificati Fortezza Normanna Villa Cirelli - Vairano Patenora (SA)

Mettere in una casseruola di acciaio i tuorli d'uovo, lo zucchero, battere con una frusta finchè il tutto diventi montato e ben amalgamato, aggiungere agrumi caramellati e la gelatina precedentemente bagnata in acqua fredda. A parte montare la panna e unirla al tutto. Sistemarlo in piccoli stampi e lasciarlo raffreddare per circa 3 ore in frigo...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Mamma Pappa - Montefiascone (VT)

Piatti certificati Ristorante Mamma Pappa - Montefiascone (VT)

Prendere il coniglio leprino già pulito e disossarlo completamente, stenderlo e farcirlo con le fette di pancetta, le salsicce di maiale selvatico, le olive tritate,pepe, rosmarino e finocchio selvatico. Arrotolare il coniglio con la farcitura e, formato un salame, legarlo con spago alimentare. Dorare il coniglio in un tegame con olio extravergine-bio...
Leggi tutta la news...

Piatti certificati Ristorante Pesce d'Oro - Loc. Sbarchino Chiusi (SI)

Piatti certificati Ristorante Pesce d'Oro - Loc. Sbarchino Chiusi (SI)

Disporre la farina a fontana su di una spianatoia, fare un buco al centro, romperci le uova ed amalgamarle alla farina con una forchetta, proseguendo poi con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. A questo punto formare una palla , e farla riposare per circa trenta minuti.
Leggi tutta la news...

172 articoli (4 Pagine, 50 per pagina)


Pagine: [ 1 | 2 | 3 | 4 ]