RICETTE celebrita'


Categoria: celebrita'

Crostacei alla griglia di Nethuns - Archeologia gastronomica


Nethuns
Nethuns

Dio delle acque dolci e marine, il suo nome deriverebbe dal latino neptunus la cui radice significa umidità.
Nethuns sarebbe stato originariamente in Etruria un dio delle sorgenti e dei fiumi. Divenne in seguito dio del mare probabilmente per influsso del greco Poseidon.
Esistevano riti a lui dedicati; anche se raramente rappresentato, nell’arte etrusca è barbato, ha il tridente e talvolta reca in mano un delfino.
Siamo andati a pescare nelle acque marine, astici ed aragoste per la pietanza a lui “offerta”. Questa la preparazione consigliata.
I crostacei si dividono in due e si pongono sulla gratella con la parte del guscio rivolta verso la brace ardente.
A parte si prepari del salmoriglio, ottenuto mescolando insieme olio, sale, pepe, aceto ed erbe aromatiche quali: origano, timo e rosmarino.
Il composto ottenuto lo si cosparga durante la cottura sulla polpa bianca dei crostacei.
Leggi news





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus