RICETTE CATEGORIA CELEBRITA'


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Omelette al latte alla moda di Lucullo

Omelette al latte alla moda di Lucullo

Prepara una miscela con uova, latte e sale. Versa un poco d’olio in un tegame, fallo diventare ben caldo e poi versaci la miscela. Quando l’omelette è cotta da un lato, girala su un piatto piano, spalmala di miele, spolverizzala con pepe o cannella e servila...
Leggi tutta la news...

Insalata Pitagorica

Insalata Pitagorica

Ingredienti: Erbette e germogli a piacere (lattuga - crescione ecc.) - latte cagliato - coriandolo - senape - cipolla - aglietto - aceto - sale - pepe. Preparazione: Si prenda una tazza di latte cagliato e vi si aggiunga aceto, sale e pepe. Con la salsa realizzata si condiscano le erbette e i germogli ben puliti e lavati...
Leggi tutta la news...

Uova sode di Mecenate

Uova sode di Mecenate

Le uova sode, servite come introduzione nei banchetti Etrusco-Romani, sono state rivalutate quale nutrimento completo da noi dell’era digitale.
Lessare delle uova, tagliarle e rinforzarle con una salsa fatta di vino e garum . L’imposto acquisterà un sapore veramente particolare se gli aggiungerete miele e pepe...
Leggi tutta la news...

Libum di Catone

Libum di Catone

La parola libum viene dal verbo latino libare, che significa fare una libagione, e questa preparazione era una focaccia che veniva offerta agli dei specialmente per gli anniversari. Catone nel suo libro: “De Agricoltura” scrive: "Farai così il libum. Sciogli bene in un mortaio due...
Leggi tutta la news...

Erbetta della Matrona romana

Erbetta della Matrona romana

Pulite e lavate della cicoria, scolatela e sminuzzatela. Aggiungetevi delle cipolle e delle uova sode tagliata a rondelle sottili. Condite il composto con aceto e olio d’oliva, mescolando bene. Salare a piacere.

Leggi tutta la news...

Crostacei alla griglia di Nethuns - Archeologia gastronomica

Crostacei alla griglia di Nethuns - Archeologia gastronomica

Dio delle acque dolci e marine, il suo nome deriverebbe dal latino neptunus la cui radice significa umidità. Nethuns sarebbe stato originariamente in Etruria un dio delle sorgenti e dei fiumi. Divenne in seguito dio del mare probabilmente per influsso del greco Poseidon...
Leggi tutta la news...

Naselli all'aneto del Gladiatore

Naselli all'aneto del Gladiatore

Pulite dei naselli e preparateli per la cottura. Ungete una pirofila con lardo (o olio o burro), disponetevi il pesce salato, pepato e infarinato, bagnatelo con del vino bianco e un’uguale quantità d’acqua. Passate la pirofila coperta in forno ben caldo per dieci minuti. Sfornate e sistemati i pesci...
Leggi tutta la news...

Cinghiale del Phersu - Archeologia gastronomica

Cinghiale del Phersu - Archeologia gastronomica

Il cibo che abbiniamo “idealmente” a questo rito è il cinghiale, perché cacciato dagli Etruschi con ferocissimi cani non domestici, legati all’uomo solo dall’avidità del combattimento. Ecco la ricetta. Prendere un piccolo selvatico e lessarlo in acqua salata, con l’aggiunta per aromatizzare di
Leggi tutta la news...

Miele fritto di TIN (Giove)

Miele fritto di TIN (Giove)

Sbattere in un recipiente latte cagliato, miele e sale, aggiungendo un po’ di farina di grano fino ad ottenere una specie di impasto. Farne piccole porzioni e friggerle nello strutto. Quando le frittelle saranno ben dorate in tutte le parti, si tolgano e si servano bollenti...
Leggi tutta la news...

Ficatum di Apicio - Archeologia gastronomica

Ficatum di Apicio - Archeologia gastronomica

Il “de re coquinaria” di Apicio è una raccolta di preparazioni gastronomiche, che avendo perso mano a mano il gusto dell’eccesso della Roma imperiale, si possono apprezzare ancora oggi. Vogliamo perciò consigliarvi fra le tante prelibatezza, il fegato cotto alla brace, perché Apicio, ingrassando i m
Leggi tutta la news...

Puls dei Legionari

Puls dei Legionari

Questa è un'interpretazione arricchita del cibo diffuso fra i legionari della Roma pre Imperiale. Far bollire in acqua latte un tritello di grano o farro, avendo cura di girare costantemente. Prima del termine della cottura, inserire cervella di maiale adeguatamente tritate.
Leggi tutta la news...

11 articoli (1 pagina, 50 per pagina)


Pagine: