NOTIZIE CATEGORIA SALUMI E CARNE


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Storia bresaola della Valtellina Igp

Storia bresaola della Valtellina Igp

La Bresaola della Valtellina IGP è un prodotto di salumeria dalla forma cilindrica, che deriva da carne bovina, salata e naturalmente stagionata, da consumarsi cruda. Il colore è rosso brillante uniform e può presentare sottilissime venature di grasso. Il profumo è delicato e leggermente...
Leggi tutta la news...

Storia di norcini e salaroli

Storia di norcini e salaroli

Dal XII al XVII sec. ci fu un forte sviluppo dei mestieri legati alla trasformazione di carni suine, e fra questi s’affacciò la figura del “norcino”. Col tempo tali professionisti iniziarono ad organizzarsi in corporazioni o confraternite, andando a ricoprire importanti ruoli all’interno della socie
Leggi tutta la news...

Storia prosciutto di Norcia IGP

Storia prosciutto di Norcia IGP

Il Prosciutto di Norcia IGP e`un prodotto di salumeria dalla forma a pera ottenuto dalle cosce dei suini pesanti adulti nelle aree montagnose della zona omonima. La fetta tagliata risulta grossa, il sapore e` intenso ma non salato, il profumo e`delicatamente speziato. Nell’area del Nursine...
Leggi tutta la news...

Storia prosciutto toscano DOP

Storia prosciutto toscano DOP

Il Prosciutto Toscano DOP e` un prodotto di salumeria dalla forma tondeggiante, ad arco sulla sommita`, di peso variabile intorno agli 8-9 chilogrammi, ottenuto dalle cosce dei suini. La fetta si presenta di colore dal rosso vivo al rosso chiaro, con scarsa presenza di grasso infra ed ultramuscolare. Il sapore e` delicato, con giusta sapidita` ed un aroma caratteristico derivante dall’elaborata stagionatura.
Leggi tutta la news...

Prosciutto di San Daniele DOP

Prosciutto di San Daniele DOP

Il Prosciutto di San Daniele DOP e` un prodotto di salumeria dalla forma a “chitarra”, caratterizzata dal mantenimento della parte terminale, detta piedino, ottenuto dalla cosce dei suini. Al taglio ha un colore uniforme rosso-rosato, con striature di grasso bianco candido. Il profumo è...
Leggi tutta la news...

Culatello di Zibello DOP

Culatello di Zibello DOP

Quello di Zibello è il più caratteristico prodotto delle terre parmensi attorno al Po’, zone dalla storia alimentare vecchia di millenni. Qui il maiale, veniva già cacciato all’epoca delle antichissime civiltà, “lavorato” dai Celti, e perfezionato nei tagli da Etruschi e Romani...
Leggi tutta la news...

Prosciutto cinta senese

Prosciutto cinta senese

Nel senese si può assaggiare un prosciutto carico di un gusto e un profumo che si può trovare in Spagna, solo nel “Jambon” iberico. Stiamo parlando del prosciutto proveniente dal maiale di Cinta senese, particolare razza autoctona delle campagne vicino a Siena, molto comune fin dal XII sec...
Leggi tutta la news...

Abbacchio Romano IGP

Abbacchio Romano IGP

Abbacchio è il termine romanesco indicante l'agnello giovane, lattante, macellato per la vendita, che conserva, nella storia della cucina romana e laziale, un ruolo fondamentale. Dal vocabolario romanesco di Chiappini ricaviamo che “si chiama abbacchio il figlio della pecora ancora lattante o da poco slattato; agnello, invece, il figlio della pecora presso a raggiungere...
Leggi tutta la news...

Storia della finocchiona IGP

Storia della finocchiona IGP

Questa è una vera istituzione per i toscani della parte senese del Chianti e per i chiantigiani delle comunità montane di Rufina e Pontassieve. Se nel Medioevo il pepe non fosse stato così costoso e il finocchio così economico, oggi a tavola mangeremmo probabilmente il pane con la “pepocchiona”...
Leggi tutta la news...

Suino cinta senese DOP

Suino cinta senese DOP

Le testimonianze storiche dell’allevamento e della trasformazione delle carni della D.O.P. “Cinta Senese” affondano nel passato. Nel Palazzo Civico di Siena è famoso l’affresco del 1340 di Ambrogio Lorenzetti nell’allegoria del “Buongoverno”, dove è rappresentato il suino della razza Cinta Senese. Si diffuse per la sua robustezza, rusticità e facile adattabilità all’allevamento allo stato brado e semi...
Leggi tutta la news...

Salsicce di Monte San Biagio

Salsicce di Monte San Biagio

Da sempre le salsicce di Monte San Biagio, in provincia di Latina, sono condite con il coriandolo. O meglio, da quando i Longobardi arrivarono nel VI secolo introducendo l’allevamento di maiali e la lavorazione delle loro carni. Più che come condimento, però, usavano questa spezia per conservare le carni perché il coriandolo, essendo un potente antibatterico...
Leggi tutta la news...

Agnello ripieno di Alcantara

Agnello ripieno di Alcantara

La valle dell' alcantara è un territorio particolare ricco di storia. L'alcantara fiume da cui la valle prende il nome, nasce dai Nebrodi a circa 1.400 m dalla Serra Baratta in provincia di Messina. Questo fiume noto sin dall'antichità era conosciuto dai greci con il nome di Akesines e dai Romani con il nome Onobola. Sulle sue sponde Dionisio I° fece riposare l' esercito prima di attaccare per la seconda volta...
Leggi tutta la news...

Salsicce Monticellane, il ricordo dei Longobardi

Salsicce Monticellane, il ricordo dei Longobardi

Particolare è il loro retrogusto di fumo, dovuto al fatto che vengono fatte “maturare” per due o tre giorni in un locale con un camino acceso con legna di lentisco. Un’altra peculiarità delle salsicce monticellane, poi, è uno dei modi con cui vengono preparate le loro carni: vengono bagnate, prima di essere insaccate, con il vino Moscato di Terracina. Anche il grasso ben distribuito e il loro colore rosso naturale o rosso vivace...
Leggi tutta la news...

Salame Piacentino DOP

Salame Piacentino DOP

Il Salame Piacentino DOP e` un prodotto di salumeria dalla forma cilindrica, disponibile in pezzature di varia grandezza. E` prodotto con parti magre e grasse (circa il 15%) del maiale macinate e condite con sale, pepe, aglio, vino e zucchero.
Leggi tutta la news...

Coppa Piacentina Dop

Coppa Piacentina Dop

La Coppa Piacentina DOP è un prodotto di salumeria dalla forma cilindrica ottenuto dai muscoli cervicali della regione superiore dei suini, leggermente più sottile alle estremità, di consistenza compatta, non elastica. Al taglio, la fetta si presenta omogenea, di colore rosso, inframmezzato di bianco rosato delle parti marezzate. Profumo dolce e caratteristico, gusto dolce e delicato che si affina man mano che procede la maturazione.
Leggi tutta la news...

Salame di Varzi Dop

Salame di Varzi Dop

L’origine del Salame di Varzi DOP e` incerta. Secondo alcune fonti, pare che gia` i Longobardi avessero diffuso l’allevamento del maiale e che lo sacrificassero alla ninfa Maia per meglio sfruttare pascoli e boschi. Gli animali erano di dimensioni piu` piccole rispetto a quelle attuali, venivano allevati allo stato brado ed erano utilizzati prevalentemente per l’alimentazione, assai meno per il lavoro.
Leggi tutta la news...

Prosciutto di Carpegna DOP

Prosciutto di Carpegna DOP

Il Prosciutto di Carpegna DOP e` un prodotto di salumeria dalla forma tondeggiante, non globosa, ottenuto dalle cosce dei suini.
Al taglio si presenta di colore tendenzialmente rosa salmonato con adeguata quantita` di grasso solido, di colore bianco rosato all’esterno. Il profumo e` delicato e penetrante, il gusto e` delicato e fragrante.
Leggi tutta la news...

Storia salumi siciliani

Storia salumi siciliani

Al centro della storia mediterranea, la Sicilia ha assorbito nel volgere dei millenni l’influsso di civiltà diverse che hanno lasciato un patrimonio storico artistico unico. I templi greci, i castelli normanni, l’architettura d’impronta islamica, il barocco di Noto, sono espressioni di una cultura d
Leggi tutta la news...

18 articoli (1 pagina, 50 per pagina)


Pagine: