NOTIZIE pesce - conserve


Categoria: pesce - conserve

Oberpfalzer Karpfen IGP


La carne di carpa è bianca, soda, saporita e povera di grassi, con un gusto caratteristico, peso minimo del singolo pesce vivo 1000 g. La zona geografica di origine di questa specilità è il distretto amministrativo del Palatinato superiore (Oberpfalz) Baviera.
L'allevamento delle carpe in stagni ebbe inizio nell’area presso il monastero circestense di Waldsassen (fondato nel 1132) e conobbe la massima diffusione nel XV sec. cui seguì una rinascita nel XX sec. Oggi, grazie alle circa 3000 aziende che praticano la piscicoltura in il Palatinato superiore ha una posizione di primo piano a livello nazionale per questa attività, che rappresenta un importante fattore di crescita economica in una regione strutturalmente debole.
L'intero ciclo di sviluppo della Oberpfälzer Karpfen, dalle uova a pesce da consumo, si svolge negli stagni. L'alimentazione è prevalentemente naturale (microrganismi del fondo, zooplancton, ecc.), con l'aggiunta di cereali, escluso il mais, provenienti da aziende locali.
Il Palatinato superiore si distingue rispetto alle altre regioni in cui si pratica la piscicoltura in stagni grazie alle specifiche condizioni geografiche e climatiche. Le temperature relativamente basse e la lieve acidità del suolo rappresentano le condizioni ideali per un allevamento estensivo che, insieme ad un utilizzo moderato di complementi alimentari di origine naturale, consente di ottenere una lenta crescita dei pesci e la tipica carne magra e soda.
Le caratteristiche della "Oberpfälzer Karpfen" sono pertanto intimamente connesse alla sua origine geografica e concorrono a mantenere la reputazione di cui tradizionalmente gode il prodotto.

Leggi news Germania





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria