NOTIZIE letteratura


Categoria: letteratura

...Festa bolognese della Porchetta - Lorena Bianconi


Lorena Bianconi, laureata in Scienze dell’educazione presso l’Università di Bologna, specializzanda in Storia e cultura dell’alimentazione presso la stessa università, si interessa di tradizioni popolari.
Questo suo libro edito da Clueb è il risultato di sette anni di ricerca appassionata intorno alla festa popolare di San Bartolomeo, celebrata a Bologna il 24 agosto con la distribuzione gratuita di pane, vino e porchetta.
Il gesto, in apparenza semplice, in realtà rievocherebbe la Festa della Porchetta, tenuta nella città bolognese per più di 5 secoli fino al 1796, nata secondo alcuni per ricordare l'entrata in Bologna di re Enzo, un figlio di Federico II, fatto prigioniero dalle truppe del libero comune. Il nemico, che dopo anni di prigionia in città sarebbe divenuto amico, venne catturato nel 1249, e l'episodio sarebbe stato celebrato istituendo la corsa di un Palio e gettando al popolo una grossa porchetta arrostita insieme a volatili, selvaggina, pani, salami, dolci, formaggi, monete d'oro e d'argento.
Quest’ipotetica genesi, ampiamente discussa nel libro della Bianconi, con la sua presunta certezza ha nel tempo messo in ombra una notevole quantità di elementi culturali, filosofici e religiosi che si trovavano invece sintetizzati e inglobati nella festa.
Perciò, alla luce delle nuove acquisizioni presentate nel libro, è possibile che la festa bolognese affondi le sue radici addirittura nelle ritualità arcaiche di fine dell'estate.
Leggi news panino porchetta





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria