NOTIZIE CATEGORIA LATTICINI-UOVA


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Storia del mascarpone

Storia del mascarpone

Originario della Lombardia, oggi prodotto in varie zone d’Italia, il Mascarpone classificato tra i latticini è crema di latte vaccino acidificata, ottenuta dalla panna o crema di latte. Il nome Mascarpone o Mascherone, verrebbe fatto derivare dall’espressione utilizzata nel ‘200 da un nobile spagnolo...
Leggi tutta la news...

Storia formaggi medievali di monaci e laici

Storia formaggi medievali di monaci e laici

Nei confronti del formaggio la cultura medica medievale nutriva molte perplessità. I misteriosi meccanismi della coagulazione e della fermentazione erano visti con sospetto, e i trattati di dietetica ponevano forti limiti al suo consumo. Solo il formaggio mangiato a piccole dosi non fa male alla salute...
Leggi tutta la news...

Storia caciocavallo

Storia caciocavallo

E’ senza dubbio il re dei più antichi e tipici formaggi del Sud Italia, cui probabilmente si riferiva già Ippocrate (500 a.C.), illustrando l'arte usata dai Greci per preparare il cacio. Nasce dalla tecnica detta a "pasta filata", messa a punto nel Meridione per garantire conservabilità ai formaggi di latte vaccino...
Leggi tutta la news...

Storia Grana Padano Dop

Storia Grana Padano Dop

Il Grana Padano DOP è un formaggio prodotto con latte crudo di vacca. Ha forma cilindrica, una crosta dura, spessa e liscia, di colore scuro o giallo dorato naturale ed una pasta finemente granulosa, di colore bianco o paglierino. Se tagliato, si divide a scaglie. Aroma fragrante e sapore delicato. All’epoca del regno di Federico I Barbarossa, attorno all’anno mille, la pianura Padana era una fascia di territorio caratterizzata da ampie zone paludose e ricoperta di selve e foreste...
Leggi tutta la news...

Storia Parmigiano Reggiano Dop

Storia Parmigiano Reggiano Dop

Il Parmigiano-Reggiano DOP e` un formaggio prodotto con latte di vacca crudo. Le forme sono cilindriche, la crosta e` di colore paglierino naturale. La pasta si presenta dura, con un colore che va da leggermente paglierino a paglierino. La struttura e` minutamente granulosa, con frattura a scaglia...
Leggi tutta la news...

Biancomangiare storia della cucina

Biancomangiare storia della cucina

Il biancomangiare non era una ricetta specifica, ma una preparazione medievale basata sulle presunte qualità del colore bianco, simbolo di purezza e ascetismo. Cibo destinato alle classi superiori, prese il nome dal colore degli ingredienti che prevalevano nella sua elaborazione, come petto di pollo...
Leggi tutta la news...

Storia della robiola

Storia della robiola

Formaggio prodotto con latte vaccino, ovino, caprino oppure con una loro miscela, ha caratteristiche diverse a seconda della zona di produzione. Originaria del Piemonte e della Lombardia, trova la sua massima espressione nelle specialità provenienti da Bec, Monferrato, Alba, Valsassina, Introbio...
Leggi tutta la news...

Taleggio Dop

Taleggio Dop

Il Taleggio DOP e` un formaggio prodotto con latte di vacca intero. Ha forma quadrata, la crosta e` sottile, morbida e di colore rosato naturale, con presenza di muffe caratteristiche color grigio e verde-salvia chiaro. La pasta e` uniforme e compatta, piu` morbida sotto la crosta e a fine stagionatura, piu` friabile al centro della forma.
Leggi tutta la news...

Mozzarella di Bufala Campana DOP

Mozzarella di Bufala Campana DOP

La Mozzarella di Bufala Campana DOP è un formaggio prodotto con latte di bufala intero. Oltre alla forma tondeggiante sono ammesse altre forme tipiche della zona di produzione (bocconcini, trecce, perline, ciliegie, nodini). Peso variabile tra 20 e 800 gr a seconda della forma. Di colore bianco porcellanato, presenta una crosta sottilissima, con superficie liscia mai viscida né scagliata.
Leggi tutta la news...

Fontina Dop

Fontina Dop

La Fontina DOP è un formaggio prodotto con latte vaccino. La crosta è compatta, sottile, di colore marrone più o meno intenso in funzione dell’età. La pasta, semicotta, è morbida ed elastica con occhiatura caratteristica e dispersa nella forma, fondente in bocca. Il colore varia dall’avorio al giallo paglierino più o meno intenso. Il sapore è dolce e delicato...
Leggi tutta la news...

Salva Cremasco DOP

Salva Cremasco DOP

L’origine semantica del nome Salva Cremasco sembra derivare dalla volontà dei contadini di non sprecare (“salvare”) le eccedenze di latte primaverile. Una intensa attività di trasformazione del latte nella zona di interesse è stata testimoniata dal ritrovamento di resti in un villaggio protostorico, risalente al X secolo a.C., rinvenuto nei pressi di Montecchio di Vidolasco...
Leggi tutta la news...

Provatura romana

Provatura romana

Il nome nasce dalla sua genesi: infatti la Provatura è la prova, ossia la parte che viene ricavata dalla massa di formaggio per testare la qualità della filatura della pasta. La prima traccia scritta di questo alimento, tipico del Lazio e della Campania, è testimoniata da un documento del XII secolo...
Leggi tutta la news...

Ricotta salata

Ricotta salata

Alimento molto nutritivo a basso costo, nel Medioevo era diffuso e consumato da ogni classe sociale, ma già nell’Ottocento divenne principalmente cibo dei poveri. Un tempo, la Ricotta salata la si preparava sopratutto quando le greggi pascolavano in alta montagna, dove non essendoci la possibilità di smerciare...
Leggi tutta la news...

Cucina del burro

Cucina del burro

Il burro è un derivato del latte ricavato dalla panna mediante procedimento di sbattimento, nel quale il prodotto reso solido viene impastato mentre il siero restante è eliminato con acqua fredda. Il burro accompagna i popoli allevatori del mondo da più tempo di quanto si possa pensare. La più antica traccia "scritta" risale a 4500 anni fa: la sua produzione è incisa...
Leggi tutta la news...

Casu marzu

Casu marzu

Il formaggio sardo con i vermi è passato negli ultimi anni agli onori della cronaca internazionale, perché ritenuto “il formaggio più pericoloso del pianeta” (the most dangerous cheese) per il Guinness dei Primati 2009. In tempi precedenti anche Riccardo Di Corato...
Leggi tutta la news...

Piacentinu Ennese DOP

Piacentinu Ennese DOP

L'origine della produzione del Piacentinu Ennese DOP è legata sia all'attività casearia del latte ovino, diffusa già in antichità, che alla coltivazione dello zafferano. La leggenda vuole che l'aggiunta di zafferano al latte nella fase di produzione sia dovuta al periodo di dominazione Normanna (XI secolo)...
Leggi tutta la news...

Valle d’Aosta Fromadzo DOP

Valle d’Aosta Fromadzo DOP

Forma rotonda, colore paglierino con sfumature rossastre, pasta compatta con occhiatura piccola e media, questo è il Vallée d’Aoste Fromadzo Dop un formaggio DOP a basso contenuto di grassi che mette d’accordo chi vuole qualità senza rinunciare alla bella linea.
Leggi tutta la news...

Requeijao Serra da Estrela DOP

Requeijao Serra da Estrela DOP

Il Requeijão Serra da Estrela è il latticinio ottenuto per precipitazione o coagulazione, per riscaldamento, delle proteine contenute nel siero proveniente dall'elaborazione del Queijo (formaggio) Serra da Estrela - DOP. Le attività agropastorali costituiscono, da tempo immemorabile, un'importante ricchezza dei comuni della regione della Serra da Estrela.
Leggi tutta la news...

Robiola di Roccaverano DOP

Robiola di Roccaverano DOP

La Robiola di Roccaverano DOP e` un formaggio prodotto con latte crudo di capra, con aggiunta di latte crudo di vacca o pecora. Puo` essere sottoposto a maturazione, affinatura o stagionatura. Le caratteristiche sensoriali del formaggio “Robiola di Roccaverano”, in base al grado di maturazione, ne permettono la distinzione in prodotto fresco, prodotto affinato o stagionato, e prodotto secco.
Leggi tutta la news...

Quartirolo Lombardo DOP

Quartirolo Lombardo DOP

Il Quartirolo Lombardo DOP e` un formaggio prodotto con latte vaccino intero o parzialmente scremato. Ha forma parallelepipeda a base quadrangolare. La crosta sottile e morbida e` bianco rosata nei formaggi di prima stagionatura e grigio-verde rossastra in quelli maturi. La pasta di colore bianco-bianco paglierino, piu` intenso per il formaggio maturo.
Leggi tutta la news...

Montasio DOP

Montasio DOP

Il Montasio DOP è un formaggio prodotto con latte di vacca, di media e lunga stagionatura, di forma cilindrica. A 60 giorni di stagionatura presenta crosta liscia, regolare ed elastica, pasta compatta con leggera occhiatura, di colore naturale leggermente paglierino. Sapore piccante e gradevole. Il formaggio da grattugia – con almeno 12 mesi di stagionatura - si presenta friabile, di colore paglierino con pochi e piccolissimi occhi.
Leggi tutta la news...

Stelvio DOP - Stilfser GU

Stelvio DOP - Stilfser GU

Lo Stelvio DOP - Stilfser GU è un formaggio prodotto con latte vaccino, la cui stagionatura deve durare almeno 60 giorni. La forma è cilindrica con facce piane o quasi e lo scalzo dritto o concavo; il peso varia dagli 8 ai 10 kg e la crosta mostra una tipica sfumatura di colore...
Leggi tutta la news...

Spressa delle Giudicarie DOP

Spressa delle Giudicarie DOP

La Spressa delle Giudicarie DOP è un formaggio prodotto con latte crudo di vacca parzialmente scremato. Ha forma cilindrica, con una crosta irregolare, elastica, di color grigio brunato od ocra scuro. La pasta è semicotta, semidura, compatta ed elastica (caratteristica quest’ultima...
Leggi tutta la news...

Monte Veronese Dop

Monte Veronese Dop

Il Monte Veronese DOP è un formaggio prodotto con latte di vacca, a pasta semicotta, ottenuto in due tipologie: a latte intero e a latte parzialmente scremato o d’allevo. Il Monte Veronese “latte intero”, stagionato dai 25 ai 60 giorni, ha una crosta sottile ed elastica con colore paglierino più o meno intenso; la pasta ha un sapore gradevole e delicato.
Leggi tutta la news...

Canestrato Pugliese Dop

Canestrato Pugliese Dop

l Canestrato Pugliese DOP è un formaggio prodotto con latte di pecora, a pasta dura. Ha forma cilindrica, la crosta è di colore marrone tendente al giallo, più o meno rugosa, dura e spessa.
Leggi tutta la news...

Caciocavallo Silano Dop

Caciocavallo Silano Dop

Il Caciocavallo Silano DOP è un formaggio prodotto con latte vaccino. Ha forma ovale o troncoconica, con una crosta sottile, liscia, di marcato colore paglierino e pasta omogenea, compatta, con lievissima occhiatura di colore bianco o giallo paglierino, più carico all’esterno e meno carico all’interno.
Leggi tutta la news...

Bra Dop

Bra Dop

Il Bra DOP è un formaggio prodotto con latte di vacca, eventualmente addizionato con piccole aggiunte di latte ovino e/o caprino. Si presenta in due tipologie: tenero e duro. Il tipo tenero ha la crosta elastica di colore da chiaro ad imbrunito.
Leggi tutta la news...

Asiago Dop

Asiago Dop

L’Asiago DOP è un formaggio prodotto con latte vaccino in due tipologie, fresco o pressato (con latte intero) e stagionato o d’allevo (con latte parzialmente scremato). Il gusto dell’Asiago stagionato è deciso e variamente saporito a seconda dell’invecchiamento; il tipo fresco, invece, presenta un sapore meno deciso, più morbido, dolce e delicato. L’Asiago DOP viene prodotto nelle province di Vicenza e Trento ed in due zone confinanti delle province di Padova e Treviso.
Leggi tutta la news...

Formaggi piemontesi

Formaggi piemontesi

Scendendo dalla Alpi per conquistare Roma, il 23 settembre 218 a.C. Annibale fece tappa a Susa per rifocillare il suo esercito di ‘Tome’. La produzione del latte piemontese è però più antica, introdotta da popolazioni indoeuropee qui emigrate nel 5000 a.C. con mandrie di bovini.
Leggi tutta la news...

Toma Piemontese Dop

Toma Piemontese Dop

La Toma Piemontese DOP e` un formaggio prodotto con latte di vacca. Ha forma cilindrica, facce piane o quasi piane con scalzo leggermente convesso. E` a pasta morbida o semi dura, di colore giallo paglierino nel primo caso con occhiatura minuta e diffusa, bianco paglierino nel secondo caso con occhiatura minuta. La maturazione minima varia dalle due settimane ai due mesi...
Leggi tutta la news...

Castelmagno Dop

Castelmagno Dop

Il Castelmagno DOP è un formaggio prodotto con latte vaccinointero e piccole aggiunte di latte ovino o caprino, a pasta semidura, eventualmente erborinata per le forme più stagionate. Ha forma cilindrica, con un diametro tra i 15 ed i 25 cm ed un peso tra i 2 ed i 7 chilogrammi.
Leggi tutta la news...

Formaggi veneti

Formaggi veneti

Correva l’anno mille e lassù sull’altipiano dei Sette Comuni pascolavano le greggi (Asiago VC). Il luogo era rinomato sia per la produzione di eccellente lana che per un ottimo formaggio: il Pegorin. Poi agli inizi del ‘500, sotto l’amministrazione della Repubblica di Venezia, la richiesta dei prodo...
Leggi tutta la news...

Formaggi friulani

Formaggi friulani

Le Alpi Carniche, il Carso, le Alpi Giulie non hanno le vette monumentali forestate delle Dolomiti, ma la loro bellezza è nei fitti mantelli boschivi e nei pascoli alti. È qui che si producono i formaggi del Friuli Venezia Giulia, e alcuni hanno una storia centenaria. Il simbolo di quest’arte è il Montasio Dop, proveniente dal latte di mucche di razza frisona, bruna alpina, e pezzata rossa...
Leggi tutta la news...

Formaggi Campania

Formaggi Campania

La Campania è rinomata per prodotti e sapori unici, noti ovunque nel mondo. Con il latte vaccino si producono Fior di latte, Caciocavallo e Provolone del Monaco. Per quest’ultimo viene utilizzato quello proveniente della razza Agerolese, la vacca locale che offre un latte dalle basse rese quantitative ma dalle qualità organolettiche superiori...
Leggi tutta la news...

Formaggi Basilicata

Formaggi Basilicata

Compressa fra l’esuberante Campania e la ricca Puglia, chiusa a sud dalla Calabria, la Basilicata è una regione che condivide con ognuna delle sue confinanti qualche carattere, pur conservando la propria identità.
Da tante montagne e colline, arrivano formaggi di tradizione: pecorini...
Leggi tutta la news...

35 articoli (1 pagina, 50 per pagina)


Pagine: