NOTIZIE usi - costumi


Categoria: usi - costumi

Storia e tradizione albero di Carnevale


Testo di Ivana Tanga
Giornalista e consulente tematiche lettarie di questa rivista.


Simbolo cosmico per eccellenza, l’albero è protagonista di interessantissimi riti relativi al periodo di Carnevale. “Wilder Mann”, “Salvanél”, “Carnaval”, “Om selvarech” sono i tanti appellativi con cui, nell’arco alpino, si identifica il cosiddetto “Albero di Carnevale”. Retaggio di remotissimi culti agrari, esso viene ad incarnare lo spirito della vegetazione, nella delicata fase equinoziale. Rivestito di foglie e di rami di ciliegio, l’albero carnevalesco ha un influsso propiziatorio e fertilizzante sulla natura che comincia a risvegliarsi. Di particolare interesse è un rito che si svolge a Grauno, nel Trentino orientale. Prima del martedì grasso, è usanza tagliare il pino più grande del bosco e trasportarlo, con grosse funi, nella piazza del paese, dove va in scena il processo-farsa all’albero del Carnevale. Il martedì grasso il pino viene trasportato in processione su un’altura, il “doss del Carneval”, e dato alle fiamme dagli ultimi sposi dell’anno. Un particolare, questo, che sottolinea la natura propiziatoria di questo rito. Del resto, il legame tra matrimonio e culti agrari è sempre stato strettissimo. In particolare, il pino, essendo un sempreverde, incarna l’albero cosmico, l’albero-vita per eccellenza. Dalle fiamme del pino di Grauno i contadini traevano auspici per l’anno nuovo: se le scintille salivano verso il cielo il raccolto sarebbe stato scarso, se, invece, si tenevano basse l’annata sarebbe stata propizia. Fino a qualche anno fa, ad Arco (Tn), nell’ultimo giorno di Carnevale, era usanza accendere delle fascine di rami di alloro nei crocevia del paese, per scacciare i fantasmi e gli spiriti maligni. Sono, questi, tutti rituali caratteristici dei periodi di “passaggio”, di transito astrale. Trasfigurazione del Caos primigenio, il Carnevale celebra il difficile passaggio dall’inverno alla primavera, dal letargo, dalla morte alla rinascita della Natura.
Leggi ricetta
Leggi news carnevale





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria