NOTIZIE usi - costumi


Categoria: usi - costumi

Decorare la tavola


La decorazione del luogo dedicato al consumo di un pasto è in genere realizzata con fiori di stagione, dando la preferenza a quelli dal profumo tenue e dai colori variati: rose, ortensie, iris, dalie, gerani, garofani. La decorazione della sala può però anche essere costituita da piante verdi. Su una tavola l’ornamento deve essere proporzionata alla sua grandezza, e comunque tale da non intralciare il lavoro del personale e permettere ai commensali di guardarsi nel viso.
Nel caso dei banchetti di nozze, battesimi e ricorrenze, la tavola verrà decorata in modo particolarmente ricco. Se lo spazio lo consente si utilizzeranno fioriere, sistemate tra l’apparecchiatura in modo armonico.
La decorazione può essere fatta anche con frutta di stagione sistemata in alzate o trionfi, seguendo i medesimi criteri della decorazione floreale.
La massima raffinatezza nell’addobbo, riservata a pranzi particolari, è ottenuta arricchendo le decorazioni floreali con pezzi d’argenteria.
Alcuni ristoranti hanno sostituito alle decorazioni floreali piccole sculture di cibo o dei materiali più diversi create in alcuni casi da artisti contemporanei
Leggi news letteratura
Leggi news Vatel





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria