NOTIZIE spezie - erbe


Categoria: spezie - erbe

Storia e proprietÓ crisantemo


Il crisantemo o "Chrysanthemum" è noto per la bellezza, la varietà dei colori, le proprietà terapeutiche e l’aroma. Originario della Cina, le sue tracce si perdono nella notte dei tempi, si pensa che venisse coltivato cinque secoli prima della nascita di Cristo. Nel suo paese d'origine è considerato il simbolo della vita e della gioia, per la bellezza e i colori che ne fanno un fiore largamente impiegato in tantissime occasioni di festa.
Il crisantemo passa dalla Cina alla Corea e quindi al Giappone che ne fece il fiore nazionale. Un crisantemo composto da sedici petali diventerà l'emblema araldico della famiglia imperiale, e simbolo del paese stesso.
In Europa, i primi crisantemi arrivarono tra fine '700 e inizio ‘800, prima in Francia, poi in Italia, e in Inghilterra. In principio era una vera rarità esotica, ma col tempo se ne diffuse la coltivazione casalinga. I ricettari europei dei secoli scorsi, lo ponevano ad un posto d'onore. I petali più delicati del fiore possono essere aggiunti alle insalate, mentre gli altri possono profumare zuppe e minestroni, o dare nuovi sapori ad arrosti di carne o pesce.
Leggi ricetta
Leggi news fiori





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria