NOTIZIE panini e cibi di strada


Categoria: panini e cibi di strada

Storia del tramezzino


Il tramezzino è ormai diffuso in tutta Italia tanto che molti pensano sia nato nel nostro Paese. E' allo scrittore Gabriele D’Annunzio che si deve l’invenzione della parola “tramezzino” dato che il termine “sandwich” era troppo poco italiano per l’epoca.

Come per il Sandwich dobbiamo la creazione di questo tipo di panino alla creatività di un nobile inglese. In questo casa si tratta di Anna Maria Stanhope, duchessa di Bedford, che nei primi anni del 1800, stufa di dover aspettare per la cena, decise di accompagnare alle tazze di tè tipiche del pomeriggio britannico, dei piccoli panini.

Si trattava di pane bianco tagliato a forma triangolare o rettangolare e all’interno era d’uso mettere del burro e dei cetrioli. Quando la pratica dei “tea sandwiches” cominciò a prendere piede in tutta l’Inghilterra verso il 1850, all’interno dei tramezzini cominciarono a comparire anche salumi e formaggi.

L’idea di questi mini-panini ebbe così successo che cominciò a diffondersi in tutta Europa. In Italia fu il Caffè Mulassano di Torino a imitare per primo questo tipo di snack.

La ricetta inglese del tramezzino prevede sempre l’uso del cetriolo.

Leggi news panini nel mondo





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria