NOTIZIE panini e cibi di strada


Categoria: panini e cibi di strada

Storia sandwich spuntino gourmet


Siamo talmente abituati a chiamare il panino anche “sandwich” che ormai questa parola inglese ha preso piede pure in Italia. Ma da dove viene questo termine, associato in tutto il mondo a due fette di pane con in mezzo un salume? Incredibile a dirsi ma il nome viene da un conte inglese vissuto nel XVIII sec. nella città di Sandwich, situata nella regione del Kent nel sud dell’Inghilterra. 

John Montagu IV conte di Sandwich era solito pranzare al tavolo di lavoro. Per non perdere tempo, impegnato fra carte geografiche e rotte di mare, il nobile cominciò a chiedere al proprio maggiordomo un pasto veloce, da potersi consumare senza spostarsi nella sala da pranzo.

Fu lo stesso conte a suggerire che gli venisse servita della carne in mezzo a due pezzi di pane, così da gustare un piatto sostanzioso senza perdere troppo tempo.

L’idea, pare nata negli anni '60 del Settecento, venne subito apprezzata dagli amici del conte di Sandwich, tanto che molti cominciarono a ordinare “lo stesso piatto che sta mangiando Sandwich” così da associare il nome del nobile a quello del panino.

I maligni dicono che in realtà Montagu inventò il pasto per non allontanarsi dal tavolo da gioco e continuare a sfidare gli altri nobili senza doversi fermare un attimo.

In ogni modo, sarebbe stato lui a inventare il panino che tanto successo ottenne sin da subito. E così quello che nacque come un pasto nobiliare è diventato oggi un modo di mangiare universale, amato da tutti e diffuso in tutto il mondo.

Leggi ricetta





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria