NOTIZIE CATEGORIA PANINI E CIBI DI STRADA


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Storia ketchup e panini

Storia ketchup e panini

C’è l’erronea credenza che il pomodoro e il ketchup (salsa al pomodoro con aceto e spezie) siano fratelli siamesi. Invece questo condimento, il cui termine deriverebbe da ketsiap (salsa vietnamita), sembra abbia un qualche legame con le salse tailandesi. Storicamente il lontano parente del ketchup sarebbe il garum...
Leggi tutta la news...

Storia sandwich Vs panino

Storia sandwich Vs panino

Panino “Piccola forma di pane, per lo più tondeggiante, spesso farcita con diverse vivande” questa è la definizione del Battaglia che citando il Vocabolario domestico di Giacinto Carena fa risalire alla metà dell’ottocento la diffusione del termine. Va tuttavia notato che Carena lo intende come “piccolo panetto” da inzupparsi nel caffè e nella cioccolata...
Leggi tutta la news...

Storia del panino come fenomeno sociale

Storia del panino come fenomeno sociale

Negli anni Settanta escono a Milano due libri che rivelano l'esistenza di un nuovo campo alimentare, con i suoi consumi e i suoi valori: “201 panini d'autore” di Cesare Cremoni e Anna Maria Mojetta e “I panini freddi e caldi salati e dolci mignon e formato famiglia, classici e nuovi croste, crostini, focacce ripiene, false pizze” di Elena Spagnol.
Leggi tutta la news...

Storia spinaci e piadina

Storia spinaci e piadina

Gli spinaci sono un ortaggio dall'origine molto incerte, e sembra sia l'area persiana quella più accreditata. Anche sul nome le leggende si infittiscono: alcuni lo fanno derivare dall'italiano “spinace”, originato dal latino spina per il frutto spinoso, altri invece dall'arabo "aspanakh" passando per lo spagnolo "espinaca"...
Leggi tutta la news...

Panino con farcitura aromatizzata al peperoncino

Panino con farcitura aromatizzata al peperoncino

In Europa il peperoncino giunse a fine '400 grazie a Colombo. Appena introdotto ebbe un immediato successo grazie alla sua facile acclimatazione, diventando aroma “popolare” e “spezia infuocata” con la quale sostituire spezie costose come pepe, cannella, noce moscata. Chiamato nelle americhe...
Leggi tutta la news...

Storia mostarde e pane

Storia mostarde e pane

Il termine "mustum ardens" appare per la prima volta in un testo francese del 1288, alludendo al "mosto" di vino reso "ardente", cioè piccante, dall'aggiunta di farina di grani di senape, miscuglio che permetteva di conservare a lungo un prodotto facilmente deperibile come la frutta...
Leggi tutta la news...

Storia aceto balsamico e panino

Storia aceto balsamico e panino

Fra gli elementi unificanti della cucina Italiana dall’antichità romana in poi, hanno dominato l’aceto e il vino cotto. Da quest’ultimo è nato un ingrediente che non ha riscontro in nessun’altra cultura alimentare: l’aceto balsamico. Questa straordinaria eredità degli antichi Romani si depositò in un ristretto territorio dell’Emilia...
Leggi tutta la news...

Storia del pesto su focaccia

Storia del pesto su focaccia

Il mortaio era uno strumento indispensabile per Apicio che ha ben anticipato il nostro frullatore e lo utilizzava per realizzare delle salse con erbe fresche. Lo pseudo-Virgilio ci lasciò traccia della salsa Moretum, che è una ricetta di formaggio con le erbe: “il contadino Simulo raccoglie dell’aglio, sbuccia gli spicchi, li pesta nel mortaio con ruta...
Leggi tutta la news...

Storia panino melanzane

Storia panino melanzane

La melanzana sembrerebbe sia originaria dell’area indiana dove da millenni viene consumata conservata in una salamoia arricchita di spezie piccanti. Greci e Romani non conoscevano questo frutto che approdò in Sicilia, probabilmente durante il XIII sec. ad opera dei mercanti arabi...
Leggi tutta la news...

Panini e salsa di senape

Panini e salsa di senape

Questa è una pianta spontanea originaria dell'Asia, le cui prime notizie della sua coltivazione risalirebbero al 3.000 a.C. in India. La prima ricetta documentata è di Columella (I sec. d.C.), e secondo Plinio i Romani la usavano nella cura di diverse malattie. I semi masticati lenivano il dolore...
Leggi tutta la news...

Degustare un panino in 3 mosse

Degustare un panino in 3 mosse

Secondo Brillat Savarin la degustazione di un cibo e quindi anche di un panino sarebbe composta dall'insieme di tre momenti - la sensazione diretta, l'generata dalla percezione del profumo degli ingredienti e il conseguente primo morso del panino...
Leggi tutta la news...

Pane zucchero e vino la merenda perfetta

Pane zucchero e vino la merenda perfetta

Che cosa c'era prima delle merendine «più latte meno cacao» e delle coloratissime bibite gasate? Che cosa mangiavamo quando la globalizzazione non aveva ancora avuto la meglio a colpi di hamburger e fast food? Si sa quando non ci sono grandi possibilità di scelta entra in gioco la fantasia, e la merenda diventa un momento di «invenzione»...
Leggi tutta la news...

Storia soprassata o coppa di testa

Storia soprassata o coppa di testa

La prova migliore che del maiale non si butta via nulla è data dall’esistenza della soppressata, salume confezionato con le parti di scarto dell’animale, come coda, testa, lingua, cartilagini. La sua preparazione avviene tagliando grossolanamente i “pezzi” del maiale, per poi unirvi del lardo...
Leggi tutta la news...

Storia pollo e panino

Storia pollo e panino

Pollo è il nome generico proveniente dal latino “pullus” (animale giovane in generale), dato sia al maschio che alla femmina della specie Gallus gallus, allevati sia per usi alimentari diretti che per la produzione di uova. Si distinguono razze da carne caratterizzate da una notevole crescita...
Leggi tutta la news...

Uova e pane

Uova e pane

L'uovo è fin dai tempi più antichi un simbolo vitale e positivo. Emblema di vita nuova, metafora di rinascita dei corpi e della natura. Questi significati gli sono stati attribuiti in tutti i continenti e nelle tradizioni più antiche, tanto che per celebrare l'arrivo della bella stagione...
Leggi tutta la news...

Storia panino pecorino e pomodori secchi

Storia panino pecorino e pomodori secchi

La storia del pecorino risale a prima dell’Impero Romano. Il metodo della sua lavorazione, molto simile a quello attuale, fu descritto anche da Verrone e Plinio il Vecchio. Numerose testimonianze storiche fanno risalire la sua presenza assieme al pane di frumento nella vita quotidiana dei latini...
Leggi tutta la news...

Panino futurista - tra i due

Panino futurista - tra i due

Celebri gli aeropranzi futuristi con panini appositamente modellati che riproducevano "la forma di un monoplano o di un'elica" sui quali prendevano posto in fusoliera polpette di bue. Questi panini non si chiamavano sandwich (termine straniero) ma “tra i due”.
Leggi tutta la news...

Street food nel mondo

Street food nel mondo

Cucina da strada, cibo di strada, street food: modi diversi di chiamare la pratica culinaria basata sulla preparazione, esposizione, consumo e vendita di prodotti alimentari in strade, mercati e simili, attuata da venditori ambulanti. Nella categoria dello street food rientrano anche esercizi commerciali all’aperto o parzialmente al chiuso, dove il consumo dei prodotti avviene in piedi...
Leggi tutta la news...

Pane con fichi e prosciutto

Pane con fichi e prosciutto

Io mi domando chi sarà stato l'inventore, ad esempio, dei fichi col prosciutto. Come gli sarà venuto in mente questo geniale accoppiamento. Chi sa quante prove avrà fatto prima di giungere alla combinazione che doveva avere tanta fortuna. Perché in apparenza non c'è alcun nesso tra i fichi e il prosciutto...
Leggi tutta la news...

Storia castagnaccio

Storia castagnaccio

Essendo diffuso e spontaneo il suo ingrediente principe (i castagni abbondano in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana), questo dolce consumato nel passato anche come prelibato cibo di strada, non vanta una patria e una ricetta definitiva ed esclusiva. Remote sono le sue origini, ne parlava già in una cronaca cinquecentesca un padre...
Leggi tutta la news...

Misto fritto di Romagna nel cono

Misto fritto di Romagna nel cono

Il pesce lo friggevano già i Romani. Nel riminese, nonostante l'ottimo olio d'oliva che vi si produceva, l'arte di friggere era poco coltivata. Da alcuni documenti risulta che nel 1621 fu "importato" un ravennate con sei dipendenti per friggere il pesce, marinarlo e conservarlo in barili. L'odierno fritto misto di pesce minuto è un piatto...
Leggi tutta la news...

Storia torte con le erbe

Storia torte con le erbe

Questa è la tipica focaccia “pizzata” dell’estremo Ponente ligure. Sfornata a Dolceacqua sostituisce il pomodoro con le erbe verdi. È una delle tante varianti delle molte torte di erbe che in Liguria sostituivano spesso la carne. A questa categoria appartiene anche la “torta Pasqualina”...
Leggi tutta la news...

Polpette nel mondo

Polpette nel mondo

"Polpetta" è un vocabolo che ha un profumo e - soprattutto - un gusto, quasi che si potesse toccare ancor prima di farla propria! Ecco perché, nella sua preparazione, si spazia nel recupero degli ingredienti: tipologie miste di verdure, legumi, castagne, topinambur o patate, funghi, zucca, pesce...
Leggi tutta la news...

Storia crepe o crespelle

Storia crepe o crespelle

Il nome deriva dal latino “crispus” (arricciato) usato per indicare frittatine leggerissime, sottili, quasi trasparenti e soprattutto “crespe”, perché cuocendo si aggrinziscono. Secondo una leggenda questa tipologia di preparazioni...
Leggi tutta la news...

Cibo di strada social food

Cibo di strada social food

Come già avveniva nell’antica Roma, sia nel Medioevo che nell’Età Moderna le classi popolari urbane vivevano gran parte della giornata per strada, dove consumavano i loro pasti comprando prodotti in botteghe o da venditori ambulanti. Con lo sviluppo dell’industrializzazione e l’entrata delle donne nel mondo del lavoro extrafamiliare, il ceto popolare urbano s’ingrossò...
Leggi tutta la news...

Storia cibo di strada dall’antica Roma ad oggi

Storia cibo di strada dall’antica Roma ad oggi

La cultura alimentare ha molto a che fare con le strade. Non solo perché, da quando gli uomini hanno cominciato a viaggiare (cioè probabilmente da sempre), il “cibo di strada” è stato un fondamentale capitolo del loro modo di nutrirsi. Ma anche e soprattutto perché la strada è stata essa stessa un veicolo di diffusione delle abitudini alimentari...
Leggi tutta la news...

Panini nel mondo

Panini nel mondo

Sono più di due miliardi e mezzo le persone che nel mondo ogni giorno si rifocillano, per uno spuntino o per un pasto vero e proprio, con le proposte “user friendly” del mangiare locale, mantenendo ben saldo il fil rouge tra i sapori del passato e quelli del futuro. Ed è così, dunque, che parlando di piacere racchiuso tra due fette di pane, non è poi difficile imbattersi...
Leggi tutta la news...

Tortello alla lastra

Tortello alla lastra

Il “tortello alla lastra”, di forma quadrata e maggiori dimensioni rispetto al classico tortello o raviolo, è una specialità gastronomica tipica della montagna tra Romagna e Toscana. Piatto elaborato ma genuino, prodotto da quella singolare capacità della gente di montagna di saper diversificare...
Leggi tutta la news...

Farinata piemontese

Farinata piemontese

La Farinata di ceci piemontese è una sottile focaccia salata, che deve essere consumata calda. Denominata anche “Bela Cada”, si ottiene mescolando farina di ceci, acqua, olio d'oliva, un pizzico di sale, pepe ed eventualmente due cipolline fresche. L’impasto liquido viene lasciato riposare...
Leggi tutta la news...

Pizza fritta napoletana

Pizza fritta napoletana

La pizza fritta rappresenta una variante della pizza classica e somiglia vagamente ad un calzone. Realizzate con due dischi di pasta, eventualmente farcita di vari ingredienti, fritta in una grande padella ripiena d’olio bollente e fatta scolare su un ampio recipiente di alluminio detto “a' vacant”, la pizza fritta ha diverse ricette...
Leggi tutta la news...

Torta di ceci - storia di un mito

Torta di ceci - storia di un mito

Nel XIII sec. le navi erano sospinte oltre che dal vento anche dalla forza dei rematori, spesso alimentati con zuppe di legumi ben conservabili come i ceci. Dopo la battaglia della Meloria (1284), dove i genovesi sconfissero i pisani, le galere della “Lanterna” erano così affollate di riottosi...
Leggi tutta la news...

Storia arancini di riso

Storia arancini di riso

Gli arancini o arancine di riso rappresentano spesso il primo incontro gastronomico con la cucina siciliana, dove il cibo di strada viene offerto a tutte le ore da friggitorie, forni e bancarelle. Gli arancini, ispirati agli agrumi nell'aspetto e nel nome, sono una felicissima sintesi delle varie influenze...
Leggi tutta la news...

Storia del bustrengo

Storia del bustrengo

Il suo nome dialettale “Bustreng” pare sia d’origine barbarica, ma è difficile identificare la giusta provenienza di questo squisito dolce povero, la cui paternità è contesa tra la bassa Romagna e le alte Marche. Fonda le sue radici nelle antiche tradizioni dei contadini, che lo preparavano soprattutto d'inverno con farina, pane raffermo...
Leggi tutta la news...

Cassone romagnolo

Cassone romagnolo

Dall’epoca contemporanea si è andato affermando l’utilizzo dell’impasto e della modalità di cottura della piadina per confezionare i cosiddetti "crescioni" o “cassoni”, sorta di calzoni romagnoli, sembra così battezzati perché farciti con il crescione. A seconda del “campanile” i romagnoli hanno sempre personalizzato il ripieno, e così ancora all’inizio del ‘900...
Leggi tutta la news...

Erbazzone reggiano

Erbazzone reggiano

Lo scarpazzone o erbazzone reggiano condivide le sue origini con le altre torte salate, fondate sull’utilizzo dei prodotti disponibili nella comunità contadina: farina, uova, lardo di maiale, aromi e verdure dell'orto, o erbe selvatiche. L'erbazzone veniva cotto nel forno del pane in un grande stampo rotondo di rame, detto “al sol”...
Leggi tutta la news...

Panigacci della Lunigiana

Panigacci della Lunigiana

La Lunigiana, terra di confine tra Toscana e Liguria, ha saputo valorizzare ogni sapore, autoctono o importato, creando una propria tradizione gastronomica. Nei panigacci si possono trovare analogie con focacce e pane azzimo di biblica memoria. Se è accertato l'uso sin da prima della civiltà ellenica di pietre refrattarie nelle quali...
Leggi tutta la news...

Necci toscani

Necci toscani

I Necci o "Nicci" sono frittellone preparate arrotolando della ricotta in una grossa cialda fatta a base di farina di castagne. Rappresentano uno degli alimenti tipici dell’Appennino pistoiese e della Garfagnana, dove il termine "neccio" assume da sempre il significato di "castagno"...
Leggi tutta la news...

Storia panzerotti

Storia panzerotti

Piacciono davvero a tutti, grandi e piccini, sono l’emblema del cibo che unisce, della convivialità, dello stare insieme. Gli amici e i parenti si riuniscono, ai bimbi viene l’acquolina in bocca, i nonni aspettano con impazienza l’arrivo della coppa colma di panzerotti dorati e fumanti. “Venite stasera che facciamo una bella panzerottata?”...
Leggi tutta la news...

138 articoli (3 Pagine, 50 per pagina)


Pagine: [ 1 | 2 | 3 ]