NOTIZIE CATEGORIA PANINI E CIBI DI STRADA


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Storia noci e panino

Storia noci e panino

Juglans regia è il nome botanico della pianta da noce coltivata per i frutti e lo sfruttamento del legno. Nell’antichità intorno a questo albero maestoso, emblema di prosperità e protezione, si affollavano simboli, credenze e miti. I suoi frutti raccolti in settembre-ottobre, che per forma e contenuto ricorderebbero la testa umana...
Leggi tutta la news...

Panino con polpetta

Panino con polpetta

"Questo è un piatto che tutti lo sanno fare cominciando dal ciuco, il quale fu forse il primo a darne il modello al genere umano". È la genesi della polpetta secondo I"Artusi. Che ne fa un a priori della cucina, un mangiare tanto semplice nella natura e nella fattura da sembrare eterno, nato...
Leggi tutta la news...

Storia panino con polpetta di chianina

Storia panino con polpetta di chianina

Questa è una delle più importanti razze bovine d'Italia e deve il proprio nome alla zona di allevamento iniziale: la Valdichiana. Tra le ipotesi della sua origine sembra avvalorata quella, fondata su antiche sculture e pitture, che la vede come razza autoctona o quanto meno esistente da tempo immemorabile. Gli Etruschi e i Romani usavano animali dal candido manto, probabili progenitori degli attuali bovini della Valdichiana...
Leggi tutta la news...

Storia arista e panino

Storia arista e panino

Cosimo il Vecchio, signore di Firenze, appellato in seguito “Padre della Patria" (nonno di Lorenzo il Magnifico ), per dare alla sua città fama e importanza, nel 1439 convinse il Papa Eugenio IV a spostare il concilio ecumenico della Chiesa romana e greca da Ferrara (deve c'era la peste) a Firenze, ospite del Banco de' Medici...
Leggi tutta la news...

Storia mortadella e panino

Storia mortadella e panino

La mortadella è un salume italiano le cui origini oltre che in Emilia Romagna si possono rintracciare su buona parte del territorio nazionale. In passato infatti si producevano varie tipologie di mortadelle dai diversi formati e caratterizzate da svariati ingredienti: mortadelle grandi, piccole...
Leggi tutta la news...

Storia sardine e pane

Storia sardine e pane

Alcuni studiosi attribuiscono ad Aristotele il racconto secondo il quale i Sardi, abitanti dell’isola di Sardegna, commercializzavano il tutto il mondo un tipo di pesce salato che da essi prendeva il nome. Ancora oggi il nome internazionale che si da a questo pesce in tutte le lingue...
Leggi tutta la news...

Storia fontina e pane

Storia fontina e pane

Le origini della Fontina sono sicuramente antiche, anche se non certe. C’è una leggenda secondo la quale a svelare ai valdostani il segreto della lavorazione del latte sarebbe stato un semidio, chiamato “Sarvadzo” (selvatico). Nei castelli valdostani, sugli affreschi di Issogne, tra dame, cavalieri e guerrieri è frequente scorgere un medievale banco di vendita...
Leggi tutta la news...

Tigella o crescentina farcita

Tigella o crescentina farcita

E' un’eccellenza del modenese, antico pane montanaro a forma circolare ottenuto dal sapiente impasto di farina (integrale o grano tenero), acqua e sale. Sebbene non sia facile risalire alle sue origini storiche, alcuni lo considerano una variante delle focacce che venivano offerte dai Romani al dio Giano...
Leggi tutta la news...

Storia salsa al pomodoro e pane

Storia salsa al pomodoro e pane

Troviamo le prime testimonianze di associazione con la pastasciutta e con la pizza neIl cuoco maceratese del 1779 di Antonio Nebbia e poi in Cucina casereccia pubblicato nel 1839 in napoletano come appendice alla seconda edizione della Cucina teorico-pratica di Ippolito Cavalcanti...
Leggi tutta la news...

Storia del roast beef e suo panino

Storia del roast beef e suo panino

Termine inglese che significa letteralmente “bue arrostito” e indica sia un particolare arrosto di bue sia alcuni tagli regionali di carne. L’espressione è passata dall’inglese all’italiano attraverso il francese “rosbiffe” adottato specie in Toscana ed in altre regioni centrali. La sua diffusione...
Leggi tutta la news...

Storia hamburger

Storia hamburger

Il termine hamburger deriva dalla parola "Hamburg" (Amburgo) la seconda città più grande della Germania, da cui molti abitanti emigrarono negli Stati Uniti. Non è chiaro se la parola hamburger si riferisca ad una persona proveniente da Amburgo, o se piuttosto abbia funzione di aggettivo, indicando qualcosa di relativo alla città tedesca...
Leggi tutta la news...

Storia della baguette

Storia della baguette

La baguette è una discendente del pane sviluppatosi a Vienna nella metà del XIX secolo, quando si iniziò ad utilizzare i forni a vapore, che favorivano la formazione della crosta croccante e dei solchi obliqui che ancora distinguono l'odierna baguette. Esattamente pare che sia l'anno 1830 la data che coincide con l’arrivo del pane viennois in Francia...
Leggi tutta la news...

Pane e cioccolata

Pane e cioccolata

La parola è di origine incerta, secondo la tesi più accreditata deriverebbe da "chocolatl ("chocol" di radice maya che significa caldo e "atl" di radice azteca che significa acqua. Presso i popoli precolombiani era una bevanda destinata alle élite consumata eccezionalmente dal popolo in occasioni di battesimi o matrimoni...
Leggi tutta la news...

Storia panino con frittata

Storia panino con frittata

La frittata è probabilmente una delle preparazioni di cucina tra le più antiche e diffuse. Il termine deriva dal latino “frixùra” da fritto p.p. del verbo friggere. Si tratta di una vivanda fatta con uova sbattute e fritte in forma schiacciata, in una padella tonda, con vari ingredienti aggiunti durante o al termine della cottura...
Leggi tutta la news...

Storia panino con la salsiccia

Storia panino con la salsiccia

La salsiccia (in tutte le sue varianti, wurstel compreso) è antica quanto il maiale. Scriveva Cicerone, riportando un detto di Crisippo, che il sale, per il maiale, è un po' come l'anima: questa lo tiene in vita, quello ne conserva a lungo le carni. Il maiale infatti è stato utilizzato dagli uomini come una sorta di dispensa alimentare, una garanzia contro la fame in agguato...
Leggi tutta la news...

Storia salame e pane

Storia salame e pane

Il salame è un insaccato di carne scelta di maiale (in alcuni casi mescolata a carne bovina) che viene tritata e aromatizzata, inserita in un budello, e messa a stagionare per alcuni mesi. E' quasi impossibile elencare le diverse qualità di salame prodotte in Italia. Alcune benché locali, si sono imposte a livello nazionale, altre sono diventate un prodotto industriale...
Leggi tutta la news...

Storia maionese e panini

Storia maionese e panini

Chi fu l’ideatore di questa brillante preparazione de cuisine? Perché ci sono tante leggende e aneddoti che la circondano? E, cosa rilevante, come mai fece fatica a piegare il gusto degli italiani? Uova, olio di semi, limone e… sale: sono gli ingredienti della salsa maionese, una delle chicche più succulente della cucina. Spesso e volentieri menzionata come maionese...
Leggi tutta la news...

Storia pane e marmellata

Storia pane e marmellata

L'origine di una prodotto simile alla marmellata sarebbe antica, già i Greci erano soliti cuocere lentamente le mele cotogne con il miele al fine di poterle conservare. Al tempo di Roma antica risalgono poi preparazioni con finalità analoghe, costituite da frutta intera immersa in vino passito, vino cotto, mosto o miele...
Leggi tutta la news...

Storia panino col prosciutto cotto

Storia panino col prosciutto cotto

Le origini storiche di questo salume sono piuttosto recenti e non identificabili con un’area specifica. Un tempo era prodotto in piccole quantità, utilizzando la carne che non poteva essere salata e stagionata. Con il trascorrere del tempo, il prosciutto cotto è diventato una apprezzata alternativa al più classico crudo...
Leggi tutta la news...

Storia di tonno e panino

Storia di tonno e panino

La pesca del tonno era praticata già nella preistoria, come dimostrano i graffiti scoperti nella grotta del Genovese a Levanzo, una delle isole Egadi. Nell’antichità classica sono numerosissime le attestazioni delle qualità nutrizionali e perfino terapeutiche del tonno. Già Archestrato di Gela che (IV secolo a. C.) trattava dell’uso del tonno nella cucina dell’epoca...
Leggi tutta la news...

Storia panino col prosciutto crudo

Storia panino col prosciutto crudo

Il prosciutto è la coscia di maiale salata e fatta seccare, e veniva confezionato già dall’età dei Greci e dei Romani. Quest’ultimi distinguevano con la voce “perna” il prosciutto fatto con la coscia, e con “petaso” quello fatto con la spalla. E’ Catone che per primo, nel “De Agricoltura” dà la prescrizione sul modo di fare il prosciutto...
Leggi tutta la news...

Pane con fichi e prosciutto

Pane con fichi e prosciutto

Io mi domando chi sarà stato l'inventore, ad esempio, dei fichi col prosciutto. Come gli sarà venuto in mente questo geniale accoppiamento. Chi sa quante prove avrà fatto prima di giungere alla combinazione che doveva avere tanta fortuna. Perché in apparenza non c'è alcun nesso tra i fichi e il prosciutto...
Leggi tutta la news...

Storia castagnaccio

Storia castagnaccio

Essendo diffuso e spontaneo il suo ingrediente principe (i castagni abbondano in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana), questo dolce consumato nel passato anche come prelibato cibo di strada, non vanta una patria e una ricetta definitiva ed esclusiva. Remote sono le sue origini, ne parlava già in una cronaca cinquecentesca un padre...
Leggi tutta la news...

Misto fritto di Romagna nel cono

Misto fritto di Romagna nel cono

Il pesce lo friggevano già i Romani. Nel riminese, nonostante l'ottimo olio d'oliva che vi si produceva, l'arte di friggere era poco coltivata. Da alcuni documenti risulta che nel 1621 fu "importato" un ravennate con sei dipendenti per friggere il pesce, marinarlo e conservarlo in barili. L'odierno fritto misto di pesce minuto è un piatto...
Leggi tutta la news...

Storia torte con le erbe

Storia torte con le erbe

Questa è la tipica focaccia “pizzata” dell’estremo Ponente ligure. Sfornata a Dolceacqua sostituisce il pomodoro con le erbe verdi. È una delle tante varianti delle molte torte di erbe che in Liguria sostituivano spesso la carne. A questa categoria appartiene anche la “torta Pasqualina”...
Leggi tutta la news...

Polpette nel mondo

Polpette nel mondo

"Polpetta" è un vocabolo che ha un profumo e - soprattutto - un gusto, quasi che si potesse toccare ancor prima di farla propria! Ecco perché, nella sua preparazione, si spazia nel recupero degli ingredienti: tipologie miste di verdure, legumi, castagne, topinambur o patate, funghi, zucca, pesce...
Leggi tutta la news...

Storia crepe o crespelle

Storia crepe o crespelle

Il nome deriva dal latino “crispus” (arricciato) usato per indicare frittatine leggerissime, sottili, quasi trasparenti e soprattutto “crespe”, perché cuocendo si aggrinziscono. Secondo una leggenda questa tipologia di preparazioni...
Leggi tutta la news...

Tortello alla lastra

Tortello alla lastra

Il “tortello alla lastra”, di forma quadrata e maggiori dimensioni rispetto al classico tortello o raviolo, è una specialità gastronomica tipica della montagna tra Romagna e Toscana. Piatto elaborato ma genuino, prodotto da quella singolare capacità della gente di montagna di saper diversificare...
Leggi tutta la news...

Farinata piemontese

Farinata piemontese

La Farinata di ceci piemontese è una sottile focaccia salata, che deve essere consumata calda. Denominata anche “Bela Cada”, si ottiene mescolando farina di ceci, acqua, olio d'oliva, un pizzico di sale, pepe ed eventualmente due cipolline fresche. L’impasto liquido viene lasciato riposare...
Leggi tutta la news...

Pizza fritta napoletana

Pizza fritta napoletana

La pizza fritta rappresenta una variante della pizza classica e somiglia vagamente ad un calzone. Realizzate con due dischi di pasta, eventualmente farcita di vari ingredienti, fritta in una grande padella ripiena d’olio bollente e fatta scolare su un ampio recipiente di alluminio detto “a' vacant”, la pizza fritta ha diverse ricette...
Leggi tutta la news...

Torta di ceci - storia di un mito

Torta di ceci - storia di un mito

Nel XIII sec. le navi erano sospinte oltre che dal vento anche dalla forza dei rematori, spesso alimentati con zuppe di legumi ben conservabili come i ceci. Dopo la battaglia della Meloria (1284), dove i genovesi sconfissero i pisani, le galere della “Lanterna” erano così affollate di riottosi...
Leggi tutta la news...

Storia arancini di riso

Storia arancini di riso

Gli arancini o arancine di riso rappresentano spesso il primo incontro gastronomico con la cucina siciliana, dove il cibo di strada viene offerto a tutte le ore da friggitorie, forni e bancarelle. Gli arancini, ispirati agli agrumi nell'aspetto e nel nome, sono una felicissima sintesi delle varie influenze...
Leggi tutta la news...

Storia del bustrengo

Storia del bustrengo

Il suo nome dialettale “Bustreng” pare sia d’origine barbarica, ma è difficile identificare la giusta provenienza di questo squisito dolce povero, la cui paternità è contesa tra la bassa Romagna e le alte Marche. Fonda le sue radici nelle antiche tradizioni dei contadini, che lo preparavano soprattutto d'inverno con farina, pane raffermo...
Leggi tutta la news...

Cassone romagnolo

Cassone romagnolo

Dall’epoca contemporanea si è andato affermando l’utilizzo dell’impasto e della modalità di cottura della piadina per confezionare i cosiddetti "crescioni" o “cassoni”, sorta di calzoni romagnoli, sembra così battezzati perché farciti con il crescione. A seconda del “campanile” i romagnoli hanno sempre personalizzato il ripieno, e così ancora all’inizio del ‘900...
Leggi tutta la news...

Erbazzone reggiano

Erbazzone reggiano

Lo scarpazzone o erbazzone reggiano condivide le sue origini con le altre torte salate, fondate sull’utilizzo dei prodotti disponibili nella comunità contadina: farina, uova, lardo di maiale, aromi e verdure dell'orto, o erbe selvatiche. L'erbazzone veniva cotto nel forno del pane in un grande stampo rotondo di rame, detto “al sol”...
Leggi tutta la news...

Panigacci della Lunigiana

Panigacci della Lunigiana

La Lunigiana, terra di confine tra Toscana e Liguria, ha saputo valorizzare ogni sapore, autoctono o importato, creando una propria tradizione gastronomica. Nei panigacci si possono trovare analogie con focacce e pane azzimo di biblica memoria. Se è accertato l'uso sin da prima della civiltà ellenica di pietre refrattarie nelle quali...
Leggi tutta la news...

Necci toscani

Necci toscani

I Necci o "Nicci" sono frittellone preparate arrotolando della ricotta in una grossa cialda fatta a base di farina di castagne. Rappresentano uno degli alimenti tipici dell’Appennino pistoiese e della Garfagnana, dove il termine "neccio" assume da sempre il significato di "castagno"...
Leggi tutta la news...

Storia panzerotti

Storia panzerotti

Piacciono davvero a tutti, grandi e piccini, sono l’emblema del cibo che unisce, della convivialità, dello stare insieme. Gli amici e i parenti si riuniscono, ai bimbi viene l’acquolina in bocca, i nonni aspettano con impazienza l’arrivo della coppa colma di panzerotti dorati e fumanti. “Venite stasera che facciamo una bella panzerottata?”...
Leggi tutta la news...

138 articoli (3 Pagine, 50 per pagina)


Pagine: [ 1 | 2 | 3 ]