NOTIZIE panini e cibi di strada


Categoria: panini e cibi di strada

Panino con miele e burro


Oltre a qualità alimentari e curative il miele ha sempre avuto anche valori rituali e culturali, riconosciuti in quasi tutte le aree del mondo.

La sua trasparenza suggeriva la possibilità dell'uomo di andare la di la di ciò che vedeva. Il suo colore dorato lo avvicinava al metallo prezioso e quindi alla divinità: La sua dolcezza richiamava un mondo di gioia e d'appagamento.

Sembra che la definizione "luna di miele" risalga ai babilonesi, che così chiamavano il mese seguente il matrimonio di una coppia, periodo nel quale il suocero aveva l'obbligo di rifornire il genero del liquido d'oro affinché si ristorasse e fosse aiutato nelle fatiche amorose.

Aristofane riferisce che focacce mielate erano il premio per gli atleti vincitori delle gare di corsa. 

Il filosofo e matematico Pitagora esortava i propri seguaci a cibarsi di pane e miele per avere lunga vita.

Fu nei conventi e nelle abbazie medievali che le tecniche della preparazione del miele si svilupparono con risultati eccellenti.

Una colazione molto nutriente è quella consistente nel preparare un panino farcito con miele, burro e gherigli di noce.

Leggi storia miele

Leggi news panini e cibo di strada





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria