NOTIZIE usi - costumi


Categoria: usi - costumi

Storia Quaresima e cibi penitenziali


Testo di Ivana Tanga
Giornalista e consulente tematiche lettarie di questa rivista.


Sia nel mondo islamico che in quello cristiano il “quaranta” è un numero simbolico che viene ad incarnare un tempo di purificazione. Di qui, il termine profano di “quarantena”, relativo al periodo di isolamento in caso di epidemia. Restando nell’ambito del sacro, nella tradizione cristiano-orientale, per raggiungere uno stato di purezza totale, era uso digiunare tutti i quaranta giorni che precedevano la Pasqua, escluse le domeniche. Un’usanza, questa, ripresa dal cattolicesimo romano, che fa iniziare il periodo detto di “Quaresima” dal mercoledì delle ceneri, subito dopo i bagordi del Carnevale.
A Gradoli, nel nord laziale, in questo giorno si allestisce il cosiddetto “pranzo del Purgatorio”. Un pranzo di beneficenza in onore delle anime del Purgatorio, all’insegna del “magro”, in cui trionfano i famosi fagioli bianchi di Gradoli, oltre ai pesci di lago e di mare.
Dalle tavole quaresimali sono banditi assolutamente sia i grassi animali che la carne. Tanto è vero che nella iconografia medievale la “Quaresima” è rappresentata come una vecchia rinsecchita che brandisce un’arringa essiccata. Nel “Libro del buon amore”, l’autore, l’abate castigliano Juan Ruiz, descrive una immaginifica battaglia tra “don Carneval” e “donna Quaresima” che terminerà con la vittoria di quest’ultima grazie ad una straordinaria carrellata di cibi di “magro”. Dalla semplice aringa all’aragosta, la lista dei cibi penitenziali stilata da don Ruiz contempla ogni specie di pesce, compresa la ipercalorica balena, tanto cara ai baschi. Tipicamente penitenziali sono certe ricette a base di pane come le “acquecotte” maremmane o le “migas de pan”, le zuppe di pane spagnole. Nei conventi della Castiglia e dell’Andalusia le suore usano preparare per la Quaresima le cosiddette “torrijas”, fette di pane raffermo fritte nel burro e zucchero.
Leggi ricetta
Leggi news Quaresina
Leggi news cibi grasso e cibi magro





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria