NOTIZIE magnifici 7


Categoria: magnifici 7

7 motivi per mangiare mirtilli


7 motivi per mangiare mirtilli

 

1. Benefici per il cervello. Questi frutti possono influire positivamente sulla funzione cognitiva e della memoria in particolare.

2. Aiutano la vista. Sono uno dei migliori alimenti per prenderci cura degli occhi. Ottimi per prevenire degenerazione maculare, miopia, cataratta e infezioni alla retina. Favoriscono la produzione della rodopsina, una proteina che migliora notevolmente la capacità di vedere in condizioni di luce bassa.

3. Combattono le malattie degenerative. Sono tra i frutti con il più alto contenuto di antiossidanti. Il loro colore è dovuto alla presenza di antociani. A questi si aggiungono Beta-carotene, vitamina C, A, E, luteina e zeaxantina, acido cloregenico, tannini, miricetina, quercetina. Sono in grado di contrastare l’attività dei radicali liberi con benefici in termini preventivi su tumori, infezioni e Alzheimer.

4. Anti età per la pelle. Gli antiossidanti presenti nei mirtilli può però ritardare i segni dell’invecchiamento, come rughe e macchie senili.

5. Contro le infezioni alle vie urinarie.  Possono rivelarsi molto utili in quanto contengono un composto, l’acido ippurico, che inibisce la crescita dei batteri lungo il rivestimento delle pareti interne dell’apparato urinario.

6. Facilitano la digestione e prevengono la stitichezza. Rame, sodio, vitamine, acidi e fruttosio qui contenuti migliorano il processo digestivo stimolando la produzione di succhi gastrici. Per prevenire la stitichezza è sufficiente la quantità di fibra presente in due manciate di mirtilli. 

7. Aiutano il sistema immunitario. La grande abbondanza di antiossidanti come antociani, vitamine, rame, selenio, zinco e ferro, rinforzano il sistema immunitario rendendo meno vulnerabili agli attacchi dei virus.

 

Leggi storia e proprietà mirtilli

Leggi news analisi sensoriale mirtilli

Leggi news 7 alimenti antiossidanti contro invecchiamento

Leggi news 7 colori del benessere

Leggi news importanza fitonutrienti nell'alimentazione





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria