NOTIZIE magnifici 7


Categoria: magnifici 7

7 motivi per mangiare germogli crudi


Il loro gusto fresco e vivace li rende gradevoli all'assaggio. Possono essere di diversi tipi, quasi quanti sono le piante commestibili: germogli di soia, girasole, grano, orzo, carota e tanti altri. Dai germogli essenzialmente si ottengono i massimi benefici di una pianta, perché nella forma più biologicamente concentrata. I germogli sono ricchi di proteine, vitamine, sali minerali, clorofilla ed enzimi.

 

7 motivi per mangiare i germogli crudi

1. Rallentano l'invecchiamento. Possono contenere fino a 100 volte più enzimi della frutta e della verdura cruda permettendo al corpo di estrarre più vitamine, minerali, aminoacidi e grassi essenziali dagli alimenti.

2. Contro il colesterolo. La qualità delle proteine vegetali (sotto forma di aminoacidi)  è altissima e, a differenza delle proteine animali, non introducono nell'organismo un elevato contenuto di grassi saturi responsabili della formazione di colesterolo.

3. Alta digeribilità. Sono una vera e propria fonte naturale di vitamine che si presentano in quantità molto superiore rispetto a quella delle piante adulta. Le vitamine sono fondamentali per la digestione, l'assimilazione dei cibi e il corretto funzionamento del fegato.

4. Aiutano il metabolismo. Al pari delle alghe marine sono un'ottima fonte di sali minerali garantendo la formazione e il corretto funzionamento degli enzimi essenziali al metabolismo. Durante la germinazione i sali minerali, come calcio e magnesio, si legano alle proteine, rendendole maggiormente bio-disponibili.

5. Sono alcalinizzanti. Molte malattie compreso il cancro sono state attribuite ad eccessiva acidità del corpo, ed i germogli sono alcalinizzanti. Calcio, magnesio e altri minerali aiutano a equilibrare il chimismo del nostro corpo e favorire la salute.

6. Stimolano la circolazione sanguigna. La clorofilla dei germogli, grazie alla quale è facilitato l'assorbimento della vitamina A, stimola la circolazione sanguigna e la formazione di globuli rossi.

7. Proteggono il sistema immunitario. E' accertato che nei germogli ci sono diversi nutrienti e alcuni sono concentrati come ad esempio la vitamina E, che può essere, per esempio nei broccoli sette volte superiore rispetto a quella contenuta nel prodotto maturo.

 

Leggi storia e proprietà germogli





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria