NOTIZIE magnifici 7


Categoria: magnifici 7

7 motivi per consumare ogni giorno olio d'oliva


7 Motivi per consumare ogni giorno qualche cucchiaino olio d'oliva

 

1. UNO "SCUDO" PER IL CUORE. Molte ricerche hanno dimostrato che nei popoli mediterranei che fanno uso esclusivo di olio di oliva risulta meno frequente l'incidenza di infarti e di malattie cardiovascolari. Il merito è della sua ricchezza di acido oleico e di Omega 3 e 6, grassi “buoni”, fondamentali per contrastare i processi di invecchiamento e proteggere la salute del cuore.

2. CONDIMENTO ANTI-AGE, PER CORPO E MENTE. Tra i “componenti” più importanti dell’olio extravergine di oliva ci sono i polifenoli, un gruppo di sostanze naturali con proprietà antiossidanti che combattono i radicali liberi, rallentando così l’invecchiamento cellulare. Più un olio brucia in gola, più è ricco di queste sostanze protettive.

3. GRADITO A STOMACO E INTESTINO. Facilmente digeribile e assimilabile è il più sano tra i grassi e aiuta a proteggere il sistema gastrointestinale. L’olio extravergine di oliva crudo aiuta a regolarizzare l’intestino e a contrastare problemi di colon irritabile.

4. UNA FARMACIA NATURALE CONTRO LE INFIAMMAZIONI
Il suo sapore piccante deriva dall’oleocantale, un polifenolo che si trova esclusivamente nell’olio extravergine di oliva. Gli studi condotti finora hanno indicato che questa molecola, insieme alla più nota vitamina E e a un altro polifenolo, l’oleoeuropeina, agirebbe proprio come i comuni antinfiammatori non steoroidei.
5. ALLEATO NELLE DIETE. Come per tutti i grassi l'apporto calorico è rilevante, ma se lo si impiega in quantità controllate può aiutare a dimagrire, perché la sensazione di sazietà e l'appagamento organolettico che derivano dal suo consumo aiutano a controllare l'appetito e quindi a mangiare meno. Il profumo dell’olio di oliva sembrerebbe stimolare il senso di sazietà ed evitare di mangiare più del dovuto.
6. AMICO PER LA PELLE. In virtù della sua azione antiinfiammatoria l’olio extravergine migliorerebbe problemi di psoriasi, acne, dermatite atopica e altri tipi di eczema.

7. OTTIMO ANCHE PER FRIGGERE. E' ideale non solo per condire a freddo ma anche per friggere. Se di qualità è un olio molto stabile, con un punto di fumo (ndr. ovvero la temperatura oltre la quale l'olio degrada e perde le caratteristiche organolettiche, con sviluppo di sostanze dannose per l'organismo) superiore a 200 °C, mentre la temperatura ideale per friggere, ad esempio le patatine, è intorno ai 180°C.

Leggi news storia olio d'oliva





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria