NOTIZIE magnifici 7


Categoria: magnifici 7

7 tipi di cibi da evitare nella Dieta gastrosofica consapevole


7 tipi di cibi da evitare nella dieta gastrosofica

1. Evitare gli pseudoalimenti. Diciassettemila nuovi prodotti ogni anno fanno la loro comparsa sugli scaffali dei supermercati, ma gran parte di questi non merita di essere definita cibo. Li definiamo pseudoalimenti. Si tratta di preparati ad alta raffinazione escogitati dagli scienziati per l'industria alimentare.

2. Evitare tutto ciò che la nonna non riconoscerebbe come cibo. Molti dei prodotti odierni vengono progettati a tavolino come il tubetto di yogurt tascabile, che se una nonna non legge l'etichetta pensa sia un dentifricio in quanto gel aromatizzato contenuto in un cilindro di plastica colorata.

3. Evitare prodotti con più di cinque ingredienti. Il numero è solo indicativo, ma tenete a mente che più ingredienti sono contenuti in un cibo confezionato e più è probabile che si tratti di un prodotto ad alta raffinazione industriale. 

4. Evitare alimenti che vantano benefici per la salute. Sembra un controsenso, ma provate a rifletterei. Perché un prodotto possa vantare benefici per la salute sulla sua confezione, tanto per cominciare deve avere una confezione, e dunque è molto più probabile che sia industriale e non genuino. Verdure e ortaggi freschi, non ostentano i propri benefici, il fatto che le carote siano mute non significa che non abbiano nulla da dirvi sulla vostra salute. 

5. Evitare prodotti che portano nel loro nome le diciture «light», «dietetico» o «zero grassi». La strategia commerciale che ha portato alla creazione di nuove versioni light di cibi a basso o zero contenuto lipidico ha fatto fiasco. Perché? Molti di questi sono imbottiti di zuccheri per sopperire alla perdita di sapore. 

6. Evitare i cibi che fingono di essere quello che non sono. L'esempio è il succedaneo del burro, alias margarina. Quanta lavorazione industriale sarà necessaria per ottenere un latticino spalmabile che non contiene né grassi, né panna né, né latte? Prodotti come questi andrebbero etichettati come imitazioni.

7. Evitare i cibi a lunga conservazione. Perché un cibo deperisce in fretta? Di solito vuol dire che funghi, batteri e insetti, nostri competitori con noi nella gara per accaparrarsi nutrienti e calorie, ci hanno battuti al traguardo. La raffinazione alimentare è nata proprio per aumentare la durata di conservazione dei cibi proteggendoli da questi nostri rivali; per riuscirci si eliminano i nutrienti che li attirano, o quelli destinati a irrancidire, come gli acidi grassi omega-3. Più un alimento è raffinato e a lunga scadenza meno è nutriente.

 

Leggi Dieta gastrosofica linee guida

Leggi 7 motivi per evitare i cibi industriali





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria