NOTIZIE letteratura


Categoria: letteratura

Risotto: storia di un piatto italiano - Alberto Salarelli


Chi ha inventato il risotto alla milanese? La domanda posta, quasi quarant'anni fa da Gianni Brera era e rimane a tutt'oggi senza risposta. Eppure, il fatto di non riuscire a ricondurre l'origine del piatto a una precisa responsabilità individuale non deve suonare come una ricerca fallita. Tutt'altro, perché il risotto per come lo conosciamo oggi, è il risultato di secoli di storia...

Un risotto realizzato con ingredienti semplici o ricchi è comunque una bontà. La sua preparazione è abbastanza impegnativa ma riesce a stuzzicare quasi ogni palato. Nonostante sudore ed energia depauperati durante la cottura, offre non poche soddisfazioni a chi lo realizza. Come procedere per un'esecuzione che lo renda sublime? Portare a cottura un risotto è come comporre un'articolata sinfonia, perché, alla fine, tutti gli ingredienti dovranno essere in armonia fra loro. Tradotto, significa che il segreto è racchiuso nell'amore e nell’impegno rivolti al piatto.
Il libro (Ed. Sometti – Mantova) è un itinerario descrittivo sul risotto e le sue infinite declinazioni. Ricetta che con disinvoltura assaggiamo un po' ovunque e risultato di tanti lustri di storia e ricerca culinaria. Senza dubbio una pietanza che seduce come poche altre, e desiderato da golosi di ogni età. Altro aspetto fondamentale è la varietà degli ingredienti con cui è realizzato, poiché davvero tanti. Dai molluschi più esotici sino ai funghi di stagione. Inoltre è una preparazione ben integrata con le stagione del momento. D'inverno può gratificare un risotto con le patate, mentre d’estate intriga di più quello con il pomodoro fresco. Ma gli “abiti” con cui vestire il risotto non mancano mai. Legumi, ortaggi, spezie, frattaglie ed erbe aromatiche. In questo surclassa anche sua maestà la pasta! La vision di questo libro è a dir poco ambiziosa, ma stimolante. Narrare l'origine e l'evoluzione di questa portata evidenziando come attraverso un piatto di riso si possa sbirciare e conoscere un pezzo d'Italia. Testo chiaro, lettura scorrevole, grafica curata.
Un libro da possedere e gustare fino all’ultima pagina. Come una portata fumante di risotto...

Risotto: storia di un piatto italiano
Alberto Salarelli
Pagine: 200
Formato: 17x24
Ed. Sometti (Mantova)





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria