NOTIZIE CATEGORIA LATTICINI-UOVA


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Storia formaggi a pasta filata in Sardegna

Storia formaggi a pasta filata in Sardegna

monaci medievali, con sede in Sardegna, nella prima settimana di Quaresima, potevano mangiare solo uova, pesci, latte e formaggio e questi sette giorni venivano chiamati “thirina”. All’epoca in Sardegna si confezionava il formaggio a pasta filata a forma di treccia che veniva chiamata “Thiriccas” o “Thiriccas de casu”...
Leggi tutta la news...

Pecorino di Picinisco DOP

Pecorino di Picinisco DOP

Il pecorino di Picinisco DOP è un formaggio di forma cilindrica a facce piane, a latte crudo e a pasta cruda, ottenuto da latte ovino delle razze di Sopravissana, Comisana, Massese o incroci con almeno una di queste razze. E’ ammesso l’utilizzo di latte di capra proveniente dalle razze a diffusione...
Leggi tutta la news...

Latte formaggio ricotta e casada di colostro

Latte formaggio ricotta e casada di colostro

Il colostro è il latte con il quale la pecora, capra o vacca, dopo aver partorito, e per i primi dieci giorni, nutre il figlio. Il latte che non viene succhiato e avanza dopo l’allattamento, viene munto. Il latte di colostro è molto proteico ed è un importante nutriente per il nascituro. Anche Avicenna (XI secolo) parla di questo latte...
Leggi tutta la news...

Burrino butirro o manteca

Burrino butirro o manteca

Prodotto caseario tipico dell’Italia meridionale, provenienza: Calabria, Campania, Puglia e Basilicata. Fabbricato partendo dal latte vaccino di razze miste, è un formaggio a pasta filata, di forma sferoidale con testina, che si dice sia stato creato dai calabresi. Può essere considerato una variante...
Leggi tutta la news...

Storia dello yogurt

Storia dello yogurt

Le origini dello yogurt si perdono nella notte dei tempi: già citato nella Bibbia, descritto da Aristotele, Senofonte, Erodoto e Plinio. Scoperte archeologiche recenti hanno dimostrato, inoltre, che il latte fermentato veniva usato fin dall'età preistorica. Era, infatti, usanza degli antichi popoli orientali nomadi conservare il latte di vacca, pecora, capra, cavalla...
Leggi tutta la news...

Squacquerone di Romagna DOP

Squacquerone di Romagna DOP

E' un un formaggio molle e a maturazione rapida, prodotto con latte vaccino intero. La sua storia è antica e la produzione è fortemente legata all’ambiente rurale. In una missiva del 15 febbraio 1800, il Cardinale Bellisomi, vescovo di Cesena, scrive al vicario della sua diocesi per essere informato sugli scquacqueroni richiesti ed ancora non pervenuti...
Leggi tutta la news...

Caciotte d'Italia

Caciotte d'Italia

Termine generico che indica un formaggio a pasta molle semicotta, di piccole o medie dimensioni, con caratteristica forma cilindrica. Prodotto caseario realizzato con qualsiasi tipo di latte, anche se in origine era esclusivamente derivato dal latte di pecora, può essere proposto sia fresca che semistagionato...
Leggi tutta la news...

La carica dei 403 italiani

La carica dei 403 italiani

Dato che i formaggi italiani sono ben più numerosi dei francesi, sarà per questo che, più o meno negli stessi anni, la ‘’buonanima’’ usava ripetere:” governare gli italiani non è difficile, è impossibile!”, Secondo le stime dell’Insor (Istituto di Sociologia Rurale), infatti, i tipi di formaggio prodotti nel nostro paese sarebbero ben quattrocentotré. Un patrimonio gastronomico senza pari, quello del formaggio italiano...
Leggi tutta la news...

 Caglio - giagu

Caglio - giagu

Nella gastronomia sarda permangono ancor oggi concetti di cucina preistorica. Sono tuttora nitidi gli elementi che hanno portato alla trasformazione del latte in formaggio. L’uomo primitivo addomestica le bestie per alimentarsi del loro latte, ma come dicono i logudoresi: “chie arribat cando ada, manigat cando cheret”...
Leggi tutta la news...

Greviera di Sardegna

Greviera di Sardegna

Il Greviera è un formaggio particolare, prodotto principalmente nelle campagne di Ozieri, che ha avuto l’onore, in questo ultimo periodo, di occupare la ribalta di trasmissioni televisive gastronomiche, ma anche di curiosi ed interessanti articoli di quotidiani locali...
Leggi tutta la news...

Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana Dop

Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana Dop

Il Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana DOP è un formaggio prodotto con latte di vacca intero. Presenta una crosta sottile, compatta, naturale di colore giallo paglierino tendente al grigio con la stagionatura. La pasta, semicotta e di colore avorio leggermente paglierino, ha una struttura compatta, elastica, con occhiatura diffusa.
Leggi tutta la news...

Ricotta di Bufala Campana Dop

Ricotta di Bufala Campana Dop

Anticamente la ricotta di bufala veniva avvolta in piccoli pezzi di canapa. Era un packaging abbastanza curato per quei tempi, fatto anche per proteggerne la bontà e genuinità. Bontà e genuinità che, con l’aggiunta della qualità, gli hanno permesso di ottenere la Denominazione d’origine protetta. Il marchio comunitario era stato richiesto da un gruppo di caseifici...
Leggi tutta la news...

MARGARINA fra scienza e cucina

MARGARINA fra scienza e cucina

Il termine "margarina”, derivato dalla parola greca "margaron" (perla) per il suo colore, fu al centro di un'aspra battaglia in Inghilterra, dove nel 1887 per imposizione di legge, fu preferito alla definizione "butterina", caldeggiata dai fabbricanti. Le crisi alimentari determinate dalle due Guerre Mondiali, favorirono la diffusione e l'affinamento delle tecniche di...
Leggi tutta la news...

Canestrato di Moliterno IGP

Canestrato di Moliterno IGP

Secondo Giacomo Racioppi da Moliterno, storico, politico ed economista (XIX sec.), il nome del paese Moliterno deriva dal radicale “mulcutrum” che a sua volta deriva da “mulgere”, mungere, da cui “mulcternum” che significa ”luogo dove si produce il latte, cioè si munge l’armento e si coagula il latte”, un luogo quindi privilegiato per l’allevamento e, di conseguenza...
Leggi tutta la news...

Fontina Dop Bio

Fontina Dop Bio

I veri “artefici” della Fontina Dop Bio sono i pascoli montani della Valle d’Aosta e le bovine di razza autoctona: la Pezzata rossa, la Pezzata nera e la Castana che assumono un ruolo insostituibile, grazie alla loro capacità di valorizzare l’erba dei pascoli alpini e i fieni provenienti dei prati naturali di questo territorio.
Leggi tutta la news...

Ricotta forte

Ricotta forte

La ricotta forte o fortigna è un formaggio cremoso ottenuto dalla stagionatura e acidificazione della ricotta, prodotto un po’ in tutta la Puglia. Tenuta per circa 4 mesi a fermentare in vasi di terracotta con un po’ di sale e rigirata periodicamente, la ricotta assume un colore avorio , un profumo penetrante e un gusto acidulo e piccante.
Leggi tutta la news...

Provolone Valpadana DOP

Provolone Valpadana DOP

Il Provolone Valpadana DOP e` un formaggio prodotto con latte di vacca intero, semiduro, a pasta filata. La crosta e` liscia sottile in assenza di rivestimento, di colore giallo chiaro, dorato, talvolta giallo bruno. La forma puo` essere a salame, a melone, tronco-conica, a pera, anche sormontato da una testolina sferica (fiaschetta).
Leggi tutta la news...

Formaggi svizzeri e fonduta

Formaggi svizzeri e fonduta

Diremo intanto che gli "elvetici", erano una tribù di origine celtica, che nel I secolo a.C. invase quel territorio che attualmente è conosciuto come Svizzera. E fin da allora questi popoli facevano ottimi formaggi. Pare provenissero dalla Germania sud occidentale da dove avevano imparato l'allevamento e l'arte casearia.
Leggi tutta la news...

ITALICO e BEL PAESE

ITALICO e BEL PAESE

Formaggio da tavola originario della Lombardia, ma oggi prodotto anche in Piemonte, Veneto e in piccole quantità in altre zone d’Italia. Il latte utilizzato è quello vaccino intero a basso grado di acidità, stagionato fino a due mesi.
Con il nome Italico, classificato nel 1941 dal Ministero, ven
Leggi tutta la news...

Formaggi trentini-alto atesini

Formaggi trentini-alto atesini

Questa è la regione dove si incontrano la cultura veneta e tirolese, con le consuetudini di piccole minoranze come Ladini, Cimbri e Mocheni. La vita di montagna si identifica con le abitudini degli alpeggi, con gli spostamenti delle mandrie dai pascoli invernali a quelli estivi, con i formaggi preparati nelle malghe (baite). Qui il latte diventa formaggio fresco, stagionato...
Leggi tutta la news...

Formaggi pugliesi

Formaggi pugliesi

Regione allungata fra due mari, Adriatico e Ionio, assorbe e rielabora le tante influenze che le sono giunte. Qui ogni masseria era un’entità produttiva che esprimeva le migliori tipicità del suo territorio. Ancora oggi ogni provincia si differenzia per prodotti di forte carattere...
Leggi tutta la news...

Formaggi Calabria

Formaggi Calabria

Allevamento e arte casearia sono intima e antica parte della vita della Calabria. Sull’altipiano della Sila, durante la stagione estiva i bovari preparavano nei “vaccarizzi” (piccole casupole di legno), un formaggio che rappresentava la riserva alimentare di tutto l’anno: il
Leggi tutta la news...

Formaggi Liguria

Formaggi Liguria

La tradizione casearia della Liguria risale a molto tempo fa, ma negli ultimi quarant’anni è andata in gran parte dispersa.
Nonostante questo, la caseificazione ovina è abbastanza diffusa lungo l’arco montano della regione, trovando origine nell’antica consuetudine della transumanza, che vedeva
Leggi tutta la news...

Formaggi Sardegna

Formaggi Sardegna

Il formaggio è una peculiarità della gastronomia sarda. Il suo prodotto più antico ed esportato è il Fiore Sardo Dop, pecorino leggermente affumicato stagionato in grotte di montagna.
Sotto al marchio Pecorino Sardo Dop è confluito invece il Semicotto, formaggio tradizionale dei pastori, realizzato esclusivamente da latte di pecora intero.
Leggi tutta la news...

Formaggi Emilia Romagna

Formaggi Emilia Romagna

In Emilia Romagna la cultura della buona tavola nasce traendo ispirazione dalla variegata mappa dei prodotti gastronomici. Fra i formaggi il re incontrastato è il grande, internazionale, inimitabile: Parmigiano Reggiano Dop. Dalle colline arriva la tradizione dell’astuzia rurale del Formaggio di Fossa di Sogliano...
Leggi tutta la news...

Formaggi Abruzzo

Formaggi Abruzzo

La transumanza, ovvero lo spostamento delle greggi dai pascoli estivi della pianura a quelli della montagna, è una tradizione abruzzese che trova origini sin dal I sec. a.C. Furono i Normanni i primi a regolamentare questo movimento di animali, che avveniva attraverso i “tratturi”...
Leggi tutta la news...

Formaggi Molise

Formaggi Molise

I fiumi Trigno, Biferno e Fortore, che si scavano il passaggio fra le ondulazioni del Subappennino, scendendo verso il mare segnano il profilo di questa regione. Qui i tratturi per le transumanze di greggi, provenienti dall’Abruzzo o dai pascoli alti e diretti verso la Murgia, sono una testimonianza
Leggi tutta la news...

Industria del formaggio

Industria del formaggio

Un’importantissima evoluzione nella preparazione del formaggio si verificò nell’800 in concomitanza della rivoluzione industriale. La costruzione di ferrovie e la facilità dei trasporti, in una spirale di cambiamenti dettati anche dalla crescita a dismisura delle città, ebbe come conseguenza il feno
Leggi tutta la news...

28 articoli (1 pagina, 50 per pagina)


Pagine: