NOTIZIE gusto e analisi sensoriale


Categoria: gusto e analisi sensoriale

Timo gusto e analisi sensoriale


Parliamo principalmente del timo comune, o Thymus vulgaris, ma anche altre cultivar, come il timo limone e il timo arancio.
La varietà comune è frequente sui sentieri costieri del Mediterraneo o vicino ai tratturi di montagna: forte, con un calore dolce erbaceo, che può virare a note di fumo e medicinali.

Per noi il timo rappresenta l'essenza della parola erbaceo e forma l'ossatura delle herbes de Pravence. Il suo sapore dolce-amaro, aromatico, si evidenzia in salse al pomodoro cotte lentamente, in piatti di carne brasata, nello stufato di fagioli. Dà anche ai latticini un sentore di pascoli ricchi, e si vede sempre più spesso nei dolci.

Leggi news storia timo





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria