NOTIZIE gusto e analisi sensoriale


Categoria: gusto e analisi sensoriale

Rafano gusto e analisi sensoriale


Il rafano è un attaccabrighe con un lato gentile. Tagliatelo o grattugiatelo, e il suo meccanismo di difesa naturale rilascerà elementi piccanti e amari che vi faranno piangere gli occhi e bruciare le narici. Per questo motivo viene in genere accostato a sapori intensi, che riescono a reggerne l'impatto: cibo affumicato, roast beef, formaggi piccanti, succo di pomodoro speziato.
Se tuttavia è trattato gentilmente, a piccole dosi, può evidenziare i sapori delicati dei frutti di mare crudi.
Insieme con altri ingredienti piccanti, come peperoncino e senape, riesce sempre ad attirare l'attenzione su quello che state mangiando.
Insolitamente ha anche una qualità rinfrescante, annullando in parte il sapore troppo intenso di pesce dei frutti di mare crudi, o quello di terra che caratterizza patate e barbabietole.

Leggi news storia e proprietà rafano





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria