NOTIZIE gusto e analisi sensoriale


Categoria: gusto e analisi sensoriale

Limone gusto e analisi sensoriale


Aspro, acido, acre, acuto, aromatico, adatto a mille usi: dal liquore al dolce. Tra gli agrumi è il più versatile in cucina. 

La scorza di limone contiene un composto, il citrale, subito riconoscibile per le note di limone. Sono presenti anche quelle di rosa, lavanda e pino, con una vaga caratteristica erbacea; e tutte vengono rilasciate quando si grattugia la scorza.
Il succo ha sapore netto, fresco, dominato dall'acido citrico. Può essere usato con una certa moderazione per dare un tocco impercettibile in più a un piatto, o in notevoli quantità per garantire un sapore più "limonoso".
È anche molto facile da combinare e adattare: in preparazioni dolci e salate, come aroma o ingrediente principale.
Portatelo ai suoi limiti estremi in una crostata al limone, in dolcetti più aspri, in bevande al limone amaro, nei limoni in conserva e salati, tipici del Medio Oriente.
Il sapore dell'agrume è dominante nel limoncello o negli squisiti dolci al sorbetto di limone che profumano di mirto citrino.

Leggi news storia limone





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria