NOTIZIE comunicazione marketing


Categoria: comunicazione marketing

Quanto Ť social il food?


Testo di Federica Suraci. Studentessa corso laurea in Scienze dell'alimentazione e gastronomia presso Università San Raffaele Roma - Facoltà di Agraria.

 

L’utilizzo dilagante del mobile sta trasformando le nostre abitudini comportamentali a tavola. Partiamo da due considerazioni fondamentali.

La prima è che, rapidamente e in modo direttamente proporzionale al diffondersi delle device mobili, si è diffusa la connettività internet, consentendoci di collegare dispositivi tra loro e soprattutto di essere sempre on-line.

La seconda riguarda il repentino cambiamento di costume e relazione derivatone. E pensare che sino a qualche anno fa, quando si era convivialmente a tavola con amici al ristorante o a casa con la propria famiglia, era assolutamente vietato, per educazione, svolgere altre attività, quali leggere giornali o libri, giocare o intrattenersi con oggetti che ci isolassero dalla conversazione e dalla partecipazione a quel rito ecumenico che era ritenuto il pasto.

Oggi il panorama è assolutamente trasformato. I social media stanno cambiando il nostro modo di mangiare. Molti di noi si sono ormai abituati a pranzare e cenare con il loro computer, con un Tablet o con lo SmartPhone.

Sociologi ed esperti di comunicazione che stanno studiando questo fenomeno, ne sottolineano anche gli aspetti positivi.

Oltre il 29% degli utenti dei Social Media fanno social networking mentre mangiano oppure bevono una bevanda, quando si trovano a casa. Quando sono fuori casa, la percentuale si attesta al 19%.

Circa il 32% di noi manda SMS oppure chatta dal proprio dispositivo mobile durante i pasti. La fascia d’età tra i 18 e i 34 anni scrive Tweet, comunica su Facebook e chatta durante i pasti con una media più alta, raggiungendo il 47%.

Questi sono dei semplicissimi dati atti a far capire quanto un telefonino, un pc o un tablet possa influenzare pesantemente il nostro stare a tavola. Ormai si è e continua anche adesso a dilagarsi profondamente questo fenomeno molto social di inserire qualsiasi dispositivo elettronico a tavola. Sicuramente non è qualcosa di positivo. Bisognerebbe tornare ai vecchi tempi, dove a tavola c’erano solo persone!

Leggi news l'alimentazione social è contagiosa





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria