NOTIZIE bevande


Categoria: bevande

Sangria dell'amicizia


La Sangria è una bevanda tipica della Spagna, nata nelle campagne dove gli agricoltori pensarono di sviluppare una bevanda utilizzando i prodotti locali come vino e frutta. Il nome dallo spagnolo "sangri" significa sangue, perché il colore molto intenso quasi violacee ricorda il colore del sangue.

Non c’è un’unica versione della Sangria, varia specialmente la frutta che viene utilizzata, succede come per altre ricette spagnole: non esiste un’unica preparazione, ma una per ogni campanile.

La Sangria è il manifesto colorato e vivo dell'amicizia. Come vuole la tradizione, il vino rosso indicato per la sua preparazione è quello della Rioja, in questo modo a detta degli intenditori, si assicura il gusto autentico del sapore spagnolo. Se ci si sposta verso il sud della Spagna, la sangria cambia nome e diventa Zurra e l’unica frutta che viene utilizzata sono le pesche.
Una particolarità è la sangria bianca, Sangria Blanca, che viene preparata nella zona della Cava, ma è poco conosciuta.

Per prepararla mettere in una caraffa larga e bassa pesche e albicocche lavate, sbucciate e tagliate a cubetti, con del vino rosso zuccherato. Aggiungere limone e arancia tagliati a metà e poi a fettine, chiodi di garofano e cannella. Mescolare bene e lasciare riposare in frigorifero per circa mezza giornata.
Leggi news Spagna





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria