NOTIZIE letteratura


Categoria: letteratura

Dipnosofisti (dotti a banchetto) - Ateneo


Erudito greco, nato a Naucrati in Egitto (II - III sec. d.C.), autore dei “Dipnosofisti” (dotti a banchetto), una vastissima opera di compilazione che ci è pervenuta con parecchie mutilazioni e lacune. Impostata in forma di dialogo (alla maniera del “Simposio” di Platone), la conversazione fra i dotti greci e romani, che partecipano al convito nella casa del ricco romano Laurenzio, s’immagina svolgersi sui più disparati argomenti. Lo spunto è fornito dalle portate che vengono imbandite, con riferimento ai cibi, alle bevande, ai suppellettili di tavola e di cucina e ai costumi simposiaci (il simposio era nel banchetto greco e romano la seconda parte del convito, durante la quale i commensali bevevano secondo le prescrizioni del simposiarca, colui che presiedeva il simposio). Ci sono anche lunghi tratti costituiti quasi esclusivamente da cataloghi di voci, disposte talora in ordine alfabetico, come quelle relative ai pesci. Nonostante le numerose divagazioni, dove si raccontano le imprese di ghiottoni e beoni celebri, Ateneo non da ragguagli sulle ricetta, ma si limita a documentare i prodotti alimentari in uso nell’antichità greco-romana.
Leggi news tavola antichi greci
Leggi news utensili





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria