NOTIZIE CATEGORIA CIBI TRADIZIONALI


Categoria RSS 2.0 | RSS 1.0  
Storia e proprietà roveja di Civita di Cascia

Storia e proprietà roveja di Civita di Cascia

Nei secoli passati questo legume era prodotto su tutta la dorsale appenninica umbro-marchigiana, in particolare sui monti Sibillini, dove i campi si trovavano anche a quote elevate. Questo tipo di pisello, dal seme colorato che va dal verde scuro al marrone per arrivare al grigio, cresce anche in forma spontanea...
Leggi tutta la news...

Storia e proprietà tellina del litorale romano

Storia e proprietà tellina del litorale romano

Il litorale romano è un tratto di costa ancora ricco di pescatori che praticano la piccola pesca costiera. Fin dai tempi dei romani in quest’area, per qualità e finezza della sabbia, era particolarmente rinomata e abbondante la praticata della pesca alle telline, molluschi presenti comunemente in tutte le coste italiane con fondali sabbiosi.
Leggi tutta la news...

Tradizione del brodetto

Tradizione del brodetto

Il brodetto o broéto è la zuppa di pesce per antonomasia, è il piatto simbolo della cucina marinara dell’Adriatico, in particolare veneta e che si differenzia molto anche tra le zone rivierasche vicine. Secondo varie leggende tutti i brodetti adriatici hanno un’unica origine dai coloni greci che tra il VII e il IV secolo a.C. sono sbarcati sulle nostre coste...
Leggi tutta la news...

Sale marino Trapani IGP

Sale marino Trapani IGP

La costa bassa dei litorali trapanesi ed il clima estremamente favorevole suggerirono ai Fenici ( VIII sec. a.c. ) l'impianto delle prime saline che la storia ricordi. Ma solo nei sec. XV e XVI si ha uno sviluppo notevole delle attività di estrazione del sale. Nel XVII e nel XVIII secolo le saline rappresentano una risorsa fondamentale dell’economia della città...
Leggi tutta la news...

Anguilla marinata tradizionale delle Valli di Comacchio

Anguilla marinata tradizionale delle Valli di Comacchio

Da tempo immemorabile nella Valli di Comacchio si praticano la pesca e l’allevamento estensivo di numerose specie ittiche pregiate: anguille, branzini e gamberetti. Particolarmente importanti per l’economia locale sono le anguille, che sessualmente mature sentono l’istinto...
Leggi tutta la news...

Masculina da magghia

Masculina da magghia

La cornice è quella del golfo di Catania, da Capo Mulini a Capo Santa Croce, nel comune di Augusta, solcata ogni giorno dalle piccole barche dei pescatori. Qui, secondo la stagione, si pescano aguglie, spigole, tonni, triglie, sgombri, e masculini. I pescatori li chiamano anche anciuvazzu o anciuvurineddu: molti nomi per le piccole, guizzanti acciughe...
Leggi tutta la news...

Conciato Romano

Conciato Romano

La sua tecnica di conservazione e di affinamento fa pensare a pratiche antichisime, agli albori della civilità agropastorale. C’è chi sostiene che il Conciato Romano della provincia di Caserta sia il più antico formaggio italiano, e che risalga addirittura alla civiltà sannitica. Si utilizza latte crudo di pecora e di capra, filtrato e fatto coagulare, a temperatura ambiente, con caglio naturale di capretto...
Leggi tutta la news...

Sale marino artigianale di Cervia

Sale marino artigianale di Cervia

Le origini delle saline di Cervia si perdono nell’antichità classica. Qualcuno le ricollega alla presenza etrusca, altri alla colonizzazione greca ricordando che il vecchio toponimo di Cervia, Ficocle, è di sicura origine ellenica. In queste zone già ai tempi dei Romani la produzione del sale era florida e fonte di ricchi commerci.
Leggi tutta la news...

Caciofiore della campagna romana

Caciofiore della campagna romana

l caciofiore si può considerare una sorta di antenato del Pecorino Romano, realizzato immergendo nel latte crudo, intero, il caglio vegetale ottenuto dai fiori di carciofo o di cardo selvatico, raccolti in giornate soleggiate e secche quando sono completamente fioriti e hanno una colorazione viola intenso. Devono essere tagliati con 15-20 centimetri di gambo per poterli legare e appendere a testa in giù, al buio, per l’essiccazione.
Leggi tutta la news...

Capicollo azze anca grecanico

Capicollo azze anca grecanico

Assaggiare il capicollo grecanico significa fare un itinerario a ritroso nel tempo. La sua area di produzione è ubicata in provincia di Reggio Calabria conosciuta con il nome di Bovesìa, o area grecanica, compresa tra il basso Jonio reggino e l’Aspromonte, dove affondano le radici culturali dei greci di Calabria.
Leggi tutta la news...

10 articoli (1 pagina, 50 per pagina)


Pagine: