NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia dei bigoli

I Bigoli sono una pasta lunga, fatta di grano tenero-acqua-sale, di origine veneta ma diffusi anche nella Lombardia Orientale. La principale caratteristica di questo grosso spaghetto è la ruvidità, che le consente di trattenere sughi e condimenti. Questo è un prodotto di origine contadina in uso...

Fragola gusto e analisi sensoriale

Fragola gusto e analisi sensoriale

Sicuramente è il frutto a bacca più popolare al mondo, e uno dei più dolci in assoluto. Quando sono mature, le fragole fresche rivelano una combinazione di sentori fruttati, caramellati, speziati, con note verdi...

Storia dello zuccotto semifreddo

Storia dello zuccotto semifreddo

Questo dolce toscano, secondo alcuni studiosi uno dei primi semifreddi della storia, troverebbe la propria origine nelle preparazioni fredde della Firenze del XVI secolo. Il nome è probabilmente da ricollegare...

Viaggio nella civiltà contadina – La cucina di Pier Luigi Leoni ed Enzo Prudenzi

Viaggio nella civiltà contadina – La cucina di Pier Luigi Leoni ed Enzo Prudenzi

Il libro si sofferma in particolar modo sulla perduta arte del far da mangiare, propria dei contadini. E sottolinea la necessità di correggere gli errori umani del passato, ristabilendo un contatto con la...

Galileo Galilei l'albergatore

Galileo Galilei l'albergatore

Nacque a Pisa nel 1564, dove il padre gestiva un piccolo negozio di tessuti e al tempo stesso si dilettava a comporre musica. Scienziato, filosofo e scrittore con idee rivoluzionarie, dal carattere ironico e caustico,...

Madeleine biscotto di re e poeti

Madeleine biscotto di re e poeti

Piccolo, delicato biscotto di pasta friabile a base d’uovo, burro, zucchero e farina, cotto in tipici stampini decorativi a forma di conchiglia. E’ una classica specialità francese, in particolare dell’Alsazia,...

Piacere del cibo e salute

Piacere del cibo e salute

Il rapporto fra piacere e salute oggi è spesso percepito in modo conflittuale. Eppure, nella nostra tradizione culturale, esso è stato vissuto nel segno dell'alleanza e del reciproco vantaggio. L'idea...

Storia e proprietà dei mirtilli

Storia e proprietà dei mirtilli

Frutto tipico del sottobosco, il mirtillo (Vaccinium Myrtillus) è definito infestante dai botanici (le capre ne vanno ghiotte), ma piace proprio per questa sua natura generosa che offre una produzione sterminata di...

Storia e proprietà cipolla rossa di Acquaviva

Storia e proprietà cipolla rossa di Acquaviva

“Vuolsi notare che fra i ricolti, onde maggiormente si avvantaggia la classe agricola è quello delle cipolle, ricercatissime anche da lontane regioni, essendo prodotto speciale di una parte di questo suolo, che le...

7 elementi per valutare carne bovina

7 elementi per valutare carne bovina

Lo scopo principale della valutazione sensoriale è la valutazione organolettica della qualità della carne, ed essa viene in genere analizzata in relazione a vari fattori relativi alla produzione della carne: sesso,...

Storia della globalizzazione delle colture alimentari e dei nuovi sapori

Storia della globalizzazione delle colture alimentari e dei nuovi sapori

Già dall'Antichità, si erano diffusi in Europa vegetali provenienti dall'Africa o dall'Asia, come ad esempio il ciliegio. Le spezie esotiche segnano in maniera significativa la cucina aristocratica medievale....

Marrone di Combai IGP

Marrone di Combai IGP

Il marrone di Combai è un frutto di forma ovoidale, quasi ellittica, di consistenti dimensioni. La sua produzione avviene in un'area che comprende il territorio prealpino altamente vocato dei Comuni della...

Regina Vittoria e Christmas pudding

Regina Vittoria e Christmas pudding

A Natale, gli inglesi hanno nel Christmas pudding il dolce tradizionale per eccellenza. All'origine, nel XIV° secolo, era un "porridge" chiamato frumenty, che veniva fatto bollendo manzo e montone con...

Calici cerimoniali

Calici cerimoniali

Nel XVI sec. per le crescenti necessità d’eleganza dei banchetti, si afferma in Europa l’uso del calice cerimoniale. Si tratta di un bicchiere assai decorativo dotato di coperchio, che nella forma e nelle...

Storia cucina indonesiana

Storia cucina indonesiana

Divisa dall'equatore, l'Indonesia costituisce uno dei più vasti arcipelaghi del pianeta, con una superficie totale più grande di quella dell'Europa. Questa regione, che si estende dalla penisola indocinese e malese...

storia cucina jamaicana

storia cucina jamaicana

La cucina giamaicana fa parte della grande famiglia creola, derivata da un mix di quella africana, spagnola ed inglese, ed è costituita da piatti a base di carne, prevalentemente pollo, maiale o capra, spesso cotta in...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Polpette alla toscana con spunti mediterranei

Tritare finemente la carne dopo aver tolto ossa, grasso e tendini. Amalgamarla con le patate schiacciate e impastare con le uova, il parmigiano, l’aglio e il prezzemolo. Salare e pepare. Formare delle polpette classiche, cilindriche o tonde, e passarle nel pangrattato. Friggere in olio caldo...

Per fare pollame alla moda di Messisbugo

Per fare pollame alla moda di Messisbugo

Pollo all’arancia - Pulite un pollo e tagliatelo a pezzi piuttosto grossi. In una ciotola mescolate della farina con sale e pepe. Con questo composto infarinate bene il pollo. In una padella, scaldate abbondante olio...

Prosciutto alla Metternich

Prosciutto alla Metternich

Fondere in una padella o tegame una noce di burro e un cucchiaio di sugo di carne diluito con del Marsala. Far ridurre (restringere, addensare) il tutto a fuoco basso. Meglio usare una padella larga e bassa per questa...

Uovo al tegamino

Uovo al tegamino

L’uovo in padella (o all’occhio di bue) – dopo una pausa nel back office della buona tavola – è tornato a essere il goloso protagonista di tante avventure culinarie. In effetti quando si pensa alle uova all’occhio...

Mostaccioli de San Francesco

Mostaccioli de San Francesco

Amalgamare il miele con le mandorle tritate, la scorza grattugiata dell’arancia, il burro e mezzo cucchiaino di cannella e pepe. Unire, quindi, la farina, il sale, il lievito e il mosto ad ottenere un composto...

Mele del Principe Azzurro

Mele del Principe Azzurro

Mescolate farina e zucchero, incorporate del burro tiepido a pezzetti e impastatelo fino al totale assorbimento. Poi aggiungete nocciole tritate. Disponete delle fette di mela su una piastra da forno imburrata e...

Vincisgrassi marchigiani

Vincisgrassi marchigiani

I “vincisgrassi”, descritti come “princisgras” per la prima volta da Antonio Nebbia nel “Il Cuoco Maceratese” (1783), secondo una leggenda marchigiana dovrebbero il loro nome al principe Windisch-Graetz che li...

Cassone o Crescione romagnolo

Cassone o Crescione romagnolo

Impastare farina, strutto, latte, acqua, sale, bicarbonato ad ottenere un composto omogeneo, e lasciarlo riposare sotto un panno. Lessare erbe a piacere, strizzarle bene e passarle al tegame con lardo battuto, aglio,...

Farinella pugliese

Farinella pugliese

INGREDIENTI: Farina di ceci - Farina d’orzo - Acqua - Sale - Buccia d’arancia - Buccia di limone - Cannella - Fichi secchi o gherigli di noce. ESECUZIONE: Preparare una polentina di ceci e orzo con acqua e sale....

Frascatula siciliana

Frascatula siciliana

Gli antichi romani usavano cuocere la farina, di grano o altri cereali o di legumi, per preparare minestre con verdure o carne, chiamate puls, donde polenta. Quest’uso fu trasferito in Sicilia tanto che, nella nostra...

Cosciotto di maiale farcito de Taillevent

Cosciotto di maiale farcito de Taillevent

Sia scottato, e ben lavato, e messo allo spiedo, la farcia sia fatta con la stessa carne del coscio con rossi d'uova, formaggio, delle castagne cotte, pelate, e di buone polveri di spezie; e mettete tutto nel coscio...

Torta di fragole alla napoletana di Leonardi

Torta di fragole alla napoletana di Leonardi

Pulire le fragole (devono essere mature e profumate). Tagliarle e coprirle con 4 cucchiai di zucchero. Aggiungere la scorza del limone e 2 bicchieri di zibibbo. Lasciare riposare per un'ora circa. Mettete in una...

Krumiri

Krumiri

Ingredienti: 110 gr di burro morbido - 140 gr di zucchero semolato - 1 uovo - 2 tuorli - 1/2 bacca di vaniglia (o di più se preferite che l'aroma si senta bene) - 350 gr di farina di tipo 1. Preparazione: amalgamare...

Specialità della Barbagia

Specialità della Barbagia

Pulite per bene in acqua fredda corrente la coratella e tagliatela a pezzi. Tagliate le cipolle a fettine sottili e rosolatele a fuoco leggero in una padella con l’olio. Aggiungete, quindi, le olive, la foglia di...

Vermicelli alla Caruso

Vermicelli alla Caruso

Fate imbiondire nell’olio d’oliva a fuoco basso degli spicchi d’aglio tritati; aggiungete una generosa manciata di prezzemolo sminuzzato, sale, pepe e qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura della pasta. Condite i...

Ferratelle o pizzelle

Ferratelle o pizzelle

Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, unire l’olio, l’anice, il sale e la scorza grattugiata del limone. Mescolare bene e aggiungere la farina fin quando l’impasto sarà in grado di...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...